11 Maggio 2021 Segnala una notizia
Ecco come  Bonnie e Clyde rubano le bici in centro a Monza: video esclusivo

Ecco come Bonnie e Clyde rubano le bici in centro a Monza: video esclusivo

19 Settembre 2016

Da non credere. Sono circa le 20,30 di domenica 18 settembre quando la bici di un negoziante del centro di Monza viene sollevata e, sotto gli occhi dei passanti, rubata. Non è ancora così buio a quell’ora. Fa caldo e sono decine le persone che passeggiano per via Carlo Alberto. Il centro è anche presidiato dalle forze dell’ordine. Più lì che altrove, sicuramente. Due individui, che chiameremo Bonnie e Clyde, non curanti del via vai e correndo il rischio di essere beccati sul fatto dal proprietario del negozio (uno tra l’altro dal fisico non proprio gracilino, ndr) portano via il mezzo ancora legato dal lucchetto. I due sono un uomo con la barba bianca e nera, maglietta maniche corte chiara e pantaloni blu, probabilmente una tuta, mentre lei indossava, pantaloni bianchi e maglietta nera con un paio di scarpe aperte. Prima osservano la bici, poi parlottano, sembra che siano persino indecisi se tagliare lì sul posto il lucchetto, e infine la diabolica decisione. Chiudere il cavalletto, sollevarla e portarla via.  Bonnie e Clyde, non si sa se per eccesso di sicurezza o, forse, perchè non l’hanno proprio vista, sono stati ripresi dalla telecamera di video sorveglianza dell’esercizio commerciale. GUARDA IL VIDEO “Avevo messo la bicicletta fuori dal negozio da pochi minuti – racconta il proprietario – Un mezzo di un valore relativo, si tratta della classica bici da passeggio, ormai usata da qualche anno, non credevo facesse gola a nessuno. Infatti, sono rientrato per chiudere la cassa, quando mi sono accorto che dovevo finire ancora un paio di cose prima di tornare a casa. La bici l’avevo legata con il lucchetto che fermava la ruota con il telaio, perchè non immaginavo che a quell’ora qualcuno avrebbe tentato di portarmela via. Mi sono sbagliato, eccome. Quando sono uscito non l’ho più vista e ho realizzato subito che l’avessero rubata. Sono corso nel negozio e ho riacceso i monitor della video sorveglianza che avevo spento per la chiusura e nel riavvolgere di pochi minuti il nastro ho trovato il momento in cui i due malviventi sono entrati in azione. Non ci volevo credere! Inoltre, secondo i classici stereotipi, ci si immagina che chi ruba le bici sia, diciamo, ‘uno scappato di casa’ e invece, come si può ben notare, sono due persone dall’aspetto piuttosto distinto e comunque insospettabili.” Sarà proprio per questo loro essere insospettabili e per essersi mimetizzati tra la folla del centro che Bonnie e Clyde delle biciclette sono riusciti a farla franca. O Almeno per ora, perchè il video ben li riprende in viso e alle forze dell’ordine, nel caso, non sarà difficile riconoscerli per strada se li troveranno.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi