15 Maggio 2021 Segnala una notizia
Cavenago, tenta di suicidarsi davanti alla moglie con un coltellaccio

Cavenago, tenta di suicidarsi davanti alla moglie con un coltellaccio

5 Settembre 2016

C’è stato bisogno di un intervento tempestivo dei militari di Bernareggio per salvare la vita di un 60enne residente a Cavenago Brianza che stava per uccidersi con un coltello da cucina.

Erano le quattro e mezza di pomeriggio di domenica 4 settembre, quando presso la stazione dei carabinieri di Bernareggio arriva una chiamata da parte di una donna disperata: il marito in preda ad uno scatto d’ira ha deciso di farla finita. I militari corrono subito presso l’abitazione per cercare di evitare il peggio: quando arrivano a Cavenago ed entrano nell’abitazione l’uomo stava per rivolgere al petto la lama di un affilato coltello da cucina. Un secondo ancora e sarebbe potuto finire tutto in tragedia.

Secondo il racconto della moglie sarebbero futili motivi ad aver spinto l’uomo a questo gesto. Dopo averlo immobilizzato e cercato di tranquillizzarlo, è stato trasportato dal personale del 118 all’ospedale di Vimercate e ricoverato nel reparto psichiatria.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi