12 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza, quando la giunta balneare pensa già alla festa di Capodanno

Monza, quando la giunta balneare pensa già alla festa di Capodanno

2 Settembre 2016

E’ una giunta capace di guardare lontano quella di Roberto Scanagatti. Nonostante il caldo torrido di queste ultime ore faccia ancora desidera spiaggia e bermuda e sebbene il Gran premio, tradizionale spartiacque della vita amministrativa cittadina sia solo all’inizio, il governo cittadino pensa già a cosa fare a Capodanno.

Normalmente, quella sul veglione della notte di San Silvestro è una domanda che sorge spontanea verso la metà di ottobre. Non ad agosto. E invece, il primo cittadino e la sua squadra di assessori non solo se la sono posta quella fatidica domanda, ma sino dati pure una risposta.

In data 5 agosto 2016, infatti,  è stata assunta una determinazione che stanzia 15 mila euro per uno spettacolo di musica e fontane danzanti in occasione del prossimo 31 dicembre. Va da sè che  l’amministrazione ha i suoi tempi, che quasi mai coincidono con quelli della vita normale e che, sopratutto, non è assolutissimamente nostra intenzione criticare o polemizzare. Solo ci ha colpito (e divertito) immaginare la faccia del funzionario che in un assolato pomeriggio di metà estate è stato chiamato dall’ufficio del sindaco per redigere la determinazione di cui sopra: ma come, non sono ancora andato al mare e già pensano a Capodanno!? E che Capadanno. Perché l’amministrazione comunale sembra intenzionata fare la cose per bene. La determinazione parla infatti di uno spettacolo di musica e fontane danzanti, di vasche da installare nel dentro storico, di un service per audio e luci, di animatori, artisti e persino di un direttore artistico. Come si dice? Il tempo vola e la giunta ha pensato bene di portarsi avanti con l’organizzazione dei festeggiamenti.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi