11 Maggio 2021 Segnala una notizia
Agrate Brianza: "Amatriciana Day", che successo di solidarietà!

Agrate Brianza: “Amatriciana Day”, che successo di solidarietà!

7 Settembre 2016

Oltre quattrocento piatti di Amatriciana solidale servita nella sola giornata di domenica da parte dei volontari di Agrate Brianza. La popolazione agratese ha risposto con grande entusiasmo presente.

E’ stata un successo l’Amatriciana Day, l’iniziativa organizzata dai volontari di Omate con il sostegno economico di alcuni sponsor della città che hanno donato tutte le materie prime necessarie: l’evento è stato l’occasione per raccogliere i fondi per la città di Amatrice, devastata dal sisma di poche settimane fa. E l’intero ricavato, 4500 euro, verrà destinato proprio a agrate-amatricina4sostegno della popolazione e delle associazioni di volontari che da settimane stanno intervenendo sul posto.

“Grazie ai tantissimi volontari di tutte le associazioni e le realtà omatesi – ha scritto su facebook il vicesindaco di Agrate, Simone Sironi –  Una squadra fantastica che ha permesso di vivere una giornata splendida raccogliendo oltre 4.500 euro da destinare alle persone colpite dal terremoto. Una iniziativa pensata velocemente ma che grazie all’impegno di tutti è riuscitissima.”

Agrate Brianza è stata anche colpita in modo particolare dal sisma con la morte sotto le macerie di Amatrice di Diego Galante insieme alla sua compagna di origine filippina. Il 40enne si era trasferito da pochi anni ad Agrate ed era ad Amatrice in vacanza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi