02 Marzo 2021 Segnala una notizia
Sul "tetto della Brianza" per ammirare le Lacrime di San Lorenzo

Sul “tetto della Brianza” per ammirare le Lacrime di San Lorenzo

11 Agosto 2016

Una notte col naso all’insù per vedere le stelle cadenti. Quelle fra il 10 e il 13 agosto le serate ideali per osservare l’oramai famoso fenomeno delle “Lacrime di San Lorenzo” e senza sobbarcarsi troppi chilometri di strada il posto migliore dove vivere questa esperienza è senza dubbio Montevecchia. Ecco, proprio lì, su quello che potrebbe essere definito il tetto della Brianza, il Gruppo Astrofili di Villasanta, con il supporto delle Gev di Montevecchia, ha organizzato una serata libera di osservazione degli astri. L’appuntamento è per venerdì 12 agosto a partire dalle ore 21. Il luogo di ritrovo è fissato sulla splendida terrazza naturale del centro di Cascina Butto.

“Secondo tradizione la sera per osservare il fenomeno dovrebbe essere quella del 10 agosto – spiega Marco Saini, presidente del Gruppo astrofili -. Tuttavia, causa della precessione degli equinozi, la data, negli anni, è slittata di qualche giorno. Il 12 il fenomeno degli sciamo meteorici è molto nitido”. I volontari metteranno a disposizione dei partecipanti i loro telescopi. Quattro in totale, due da 200 millimetri e due da 150. Inoltre, sarà anche possibile seguire una conferenza alla quale parteciperà anche il direttore dell’osservatorio di Merate.

Il gruppo di astrofili di Villasanta, fondato nel 2003, conta una quarantina di associati. Da anni gira in lungo e in largo la Brianza (e non solo) organizzando incontri anche per le scuole e serate. L’estate, per ovvie ragioni, è il momento di maggior lavoro. Solo in queste ultimi giorni è stato a Paderno Dugnano e a Mezzago in un campo di mais all’interno del quale è stato allestito un labirinto. 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi