07 Marzo 2021 Segnala una notizia
Seregno, evade all'alba dai domiciliari e ruba birra e gelati da un bar

Seregno, evade all’alba dai domiciliari e ruba birra e gelati da un bar

11 Agosto 2016

​I Carabinieri della Compagnia di Desio hanno tratto in arresto un 55enne italiano, già noto alla Giustizia, sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, ritenuto responsabile di un furto all’interno di un bar ubicato in zona San Carlo di Seregno, ai confini con Cesano Maderno.
Il malfattore, alle 5.30 circa, forzando una finestra, si è introdotto nell’attività commerciale e dopo averne ispezionato il mobilio, ha individuato una cassaforte da appoggio contenente denaro. Non riuscendo ad aprirla l’ha portarla via con sé, non prima di aver prelevato dai frigoriferi e riposto in uno zaino 8 bottiglie di birra e 10 gelati, venendo interrotto dal proprietario che, dal piano superiore aveva udito rumori provenienti dal locale. Il ladro, scappato a piedi ed inseguito dal titolare, si è quindi visto costretto, per garantirsi la fuga, ad abbandonare in strada la cassaforte.

Immediatamente è stato dato l’allarme al 112 e sono scattate le ricerche diramate dalle Centrali Operative della zona. La descrizione delle fattezze e dell’abbigliamento del delinquente non è sfuggita ad un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Desio, la cui esperienza e la conoscenza dei pregiudicati del luogo ha permesso di riconoscere nel fuggitivo il 55enne di Cesano Maderno, il quale ad un immediato controllo non risultava presente in casa.

furto desio 2

I militari dell’Arma si sono quindi appostati nelle vicinanze dell’abitazione dell’uomo, presso la quale lo hanno visto rientrare poco dopo, trafelato e con lo zaino in spalla. Subito bloccato, è stato sottoposto a perquisizione personale e nella borsa sono stati ritrovati i gelati e le bottiglie di birra, oltre ad un piede di porco, una torcia, un cacciavite, un paio di guanti ed un passamontagna, utilizzati per compiere il furto, in parte ripreso dalle telecamere di videosorveglianza del bar.

L’arrestato dovrà rispondere di furto aggravato in esercizio commerciale, nonché di evasione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi