27 Febbraio 2021 Segnala una notizia
Monza, sospetto caso di Zika: disinfestazione a Sant'Albino

Monza, sospetto caso di Zika: disinfestazione a Sant’Albino

10 Agosto 2016

Disinfestazione in corso a Sant’Albino per un sospetto caso di contagio da virus Zika. Da alcune ore il popolo quartiere a al confine con Brugherio è al centro di un’operazione di “bonifica” dalla zanzare disposta dal Comune di Monza con un’ordinanza del sindaco dell’8 agosto. Il 1 agosto, infatti, è stato segnalato all’Ats locale, l’ex Azienda sanitaria locale ora Agenzia per la tutela della salute, un sospetto caso di malattia infettiva da Arbovirus (possibile virus Zika).

In Brianza questo è il secondo caso. Alcune settimane fa una donna di ritorno da una vacanza in Jamaica era stata ricoverata per il medesimo motivo. In questa nuova circostanza, invece, il sospetto contagio è stato rilevato a Brugherio in via Isonzo. L’amministrazione comunale ha disposto la disinfestazione in un’area compresa entro i 200 metri. Le strade interessate sono via Murri, via Fieramosca e e via Salvadori, zona Est di Monza. L’operazione di disinfestazione consisterà nella ricerca e nella rimozione di tutti i focolai larvali e non larvali di zanzare. Il sindaco ha chiesto di ai residenti della zona di consentire l’accesso degli addetti alla disinfestazione del comune nelle aree verdi pubbliche e private e nei condomini interessati dalle misure. Per i trasgressori l’ordinanza prevede una multa tra i 25 e i 500 euro.Per maggiori informazioni è possibile chiamare l’ufficio Igiene urbana 039.2043452

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi