03 Marzo 2021 Segnala una notizia
Monza conquista la coppa Italia Fise di Polo all'Argentario

Monza conquista la coppa Italia Fise di Polo all’Argentario

18 Agosto 2016

La squadra monzese della Nuova Poncia ha conquistato il 14 agosto la Coppa Italia F.I.S.E. 2016, battendo in finale il team austriaco Austria Black con il punteggio di 5 a 3.

Una grande soddisfazione da parte del team formato da Alberto Galatino, Giacomo Galatino, Oscar Colombres e  Lucas Bertola. Quest’utimo nonostante la giovane età, ha solo 14 anni, ha segnato il goal nel momento decisivo del match.

Incontro molto tattico e combattuto che ha visto affrontarsi le due compagini con molta prudenza.

Il mach era la partita conclusiva della  stagione di Tornei Internazionali di Polo 2016 che si è svolto all’Argentario durante il tradizionale torneo organizzato in collaborazione con il Dipartimento Polo della Federazione Italiana Sport Equestri.

Alla premiazione sono intervenuti il Coordinatore sportivo delle Discipline Non Olimpiche della F.I.S.E. Duccio Bartalucci e il Responsabile del Dipartimento Polo Alessandro Giachetti, soddisfatti per la buona riuscita della manifestazione. Presente anche Arnaldo Galatino che non ha potuto che complimentarsi con figli e nipoti per l’ottima riuscita dell’impresa.

 

Foto dal sito della federazione equestre

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi