02 Marzo 2021 Segnala una notizia
Ucciso in auto quattro anni fa, in manette il presunto killer

Ucciso in auto quattro anni fa, in manette il presunto killer

28 Luglio 2016

​I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Monza hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia Cautelare in Carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Monza, nei confronti di Emilio Colantuoni, 55enne di Paullo, ritenuto responsabile dell’omicidio di Giuseppe Nista, 44enne di Melzo.

Il 10 maggio 2012, a Vimodrone, la vittima, mentre viaggiava a bordo della sua bmw station wagon, era stata avvicinata all’incrocio tra la via dei Mille e via IV Novembre da due persone con casco integrale a bordo di uno scooter. Il passeggero del motociclo aveva esploso contro di lui alcuni colpi d’arma da fuoco cal. 7,65 da brevissima distanza, colpendolo al petto e al collo per poi fuggire dopo aver gettato in un cassonetto i guanti e il casco, successivamente rinvenuti e sequestrati dai Carabinieri del Gruppo di Monza.

Le attività tecniche di repertamento, condotte sui materiali recuperati, hanno consentito l’estrazione di un campione di DNA. Contemporaneamente i sospetti degli investigatori si sono orientati verso l’arrestato, del quale è stata reperita una traccia biologica. I due campioni sono stati posti a confronto dal RIS di Parma, che ha determinato come Colantuoni fosse la persona che aveva indossato casco e guanti. L’evidenza scientifica è stata corroborata dall’acquisizione di un tracciato telefonico che ha mostrato la presenza del suo cellulare, un’ora dopo l’evento, all’interno della cella telefonica del luogo dell’omicidio.

Un’ulteriore conferma è giunta dall’intercettazione di una conversazione telefonica dell’uomo con la moglie, durante la quale l’assassino chiariva alcune circostanze dell’omicidio e della fuga, fornendo così elementi che hanno completato il quadro accusatorio.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi