08 Marzo 2021 Segnala una notizia
Sovico, M5S "I giardinetti del centro sportivo sono un disastro!" #foto

Sovico, M5S “I giardinetti del centro sportivo sono un disastro!” #foto

27 Luglio 2016

I giardinetti di fianco al centro sportivo di via S. Caterina da Siena? Una “situazione disastrosa” per Stefania Greco, portavoce del Movimento 5 Stelle di Sovico. “Avevamo anche fatto delle proposte costruttive, ma non hanno trovato accoglimento in Comune”.

I giardinetti in questione, proprio di fronte alla scuola elementare e materna del paese, ospitano diverse strutture che sono utilizzate dai più grandi e i più piccoli: dal percorso fitness al campo da calcio, fino alle altalene. Ma sono proprio i giochi dei bambini a suscitare sdegno tra gli attivisti del Movimento: rotti, difettosi, accomodati con dello scotch. Situazione identica per le panchine adiacenti, vecchie e riparate con del nastro adesivo.

“Abbiamo presentato un’istanza sull’assegno civico da destinare a chi è senza reddito o ha un reddito molto basso. In cambio di questo assegno i destinatari avrebbero fatto dei lavoretti di manutenzione all’interno delle aree comunali. In questo modo avremmo potuto dedicare tali risorse alla sistemazione del verde pubblico, dei giochi per bambini. Ma l’istanza è stata rigettata”.

Una nuova polemica sulla cura della città, quindi, dopo quelle sulla cartellonistica stradale alle quali la giunta aveva risposto prendendo in mano le cesoie e ripulendo dal fogliame i cartelli più importanti.

Non essendo riusciti a metterci in contatto col sindaco Alfredo Colombo, che in giunta ha la delega ai lavori pubblici, restiamo a disposizione per una replica.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Pietro Gambino
Classe '90, sono cresciuto in compagnia di tanti libri e di buona musica. Scrivo da quando ho memoria e sin dal liceo i miei compagni di viaggio sono Dostoevskij, Hugo, Baudelaire, Montale, ma anche i Beatles, Bob Dylan e Lucio Battisti. Nel tempo libero strimpello la chitarra e scrivo canzoni, racconti e poesie. Colleziono concerti, vinili e momenti di vita irripetibili.


Articoli più letti di oggi