18 Settembre 2019 Segnala una notizia
Sciopero metalmeccanici: gli addetti della St bloccano l'uscita della A4 [FOTO]

Sciopero metalmeccanici: gli addetti della St bloccano l’uscita della A4 [FOTO]

5 Luglio 2016

Sciopero di otto ore alla St Microelectronics di Agrate. I lavoratori della multinazionale con sede in Brianza, hanno partecipato all’iniziativa nazionale per chiedere il rinnovo del contratto per tutto il reparto metalmeccanici.

st-sciopero-luglio-2016-1Cinquecento circa le persone che questa mattina, 5 luglio, dalle ore 7 si sono radunate davanti ai cancelli dell’azienda. Formato un corteo hanno marciato fino alla rotonda dell’uscita dell’autostrada A4, in direzione Venezia. La strada è rimasta bloccata per circa mezz’ora.

“Alla St di Agrate – spiega Gigi Redaelli segretario Fim Cisl Monza Brianza Lecco – si sciopera per otto ore, invece che per quattro, per chiedere il rinnovo del contratto nazionale e anche per chiedere l’aggiornamento di quello aziendale che stiamo aspettando da più di un anno e mezzo. Abbiamo avuto un’adesione allo sciopero molto alta intorno all’80%. Hanno incrociato le braccia anche gli addetti di Alcatel che ai problemi del contratto affiancano quelli legati agli esuberi previsti dopo il passaggio in Nokia.”

Un commento è arrivato anche dal segretario generale della Fiom CGIL Monza e Brianza, Angela Mondellini: “La grande adesione allo sciopero odierno, l’importante adesione al presidio, dimostrano che il corpo della nostra categoria rivendica fattivamente il rinnovo del contratto di lavoro. Il contratto nazionale di lavoro deve rimanere uno strumento universale di tutela dei diritti e del salario delle lavoratrici e dei lavoratori.”

st-sciopero-luglio-2016-3

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi

Scoperta officina abusiva: all’interno auto usate da rapinatori e spacciatori

i “titolari”, padre e figlio, sono stati denunciati, mentre per altre tre persone è stato proposto di foglio di via. Arrestato un quinto uomo

Desio, 32enne precipita dall’ecomostro di via Volta: gravissima

Ancora in corso la ricostruzione di quanto accaduto, che riporta alla luce la questione relativa alla sicurezza dell'area

Il Calcio Monza schiacciasassi, ma tra buche e code alla biglietteria

La squadra è una potenza, ma per i tifosi non è così facile accedere allo stadio: tre i maggiori problemi che abbiamo individuato che presto dovranno essere risolti.

Monza, un anno di Ponte Colombo chiuso. A breve la gara per la demolizione

I costi previsti per la demolizione e ricostruzione della passerella sono di circa 750mila euro

Monza, scoppia la guerra del verde fra giunta municipale e giardinieri del Comune

Le aziende titolari della manutenzione lamentano servizi non pagati per 1,6 milioni, ma il vice sindaco Villa evidenzia numerosi inadempimenti.