08 Marzo 2021 Segnala una notizia
Regione in visita, Sala: "Il San Gerardo è comunità coesa ed eccellente"

Regione in visita, Sala: “Il San Gerardo è comunità coesa ed eccellente”

28 Luglio 2016

Ad un mese di distanza dalla nomina all’assessorato al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera fa visita all’ospedale San Gerardo di Monza. Lo ha fatto assieme del vicepresidente Fabrizio Sala, nel corso di una mattinata in cui i due hanno avuto l’occasione di visitare i nuovi reparti della struttura ospedaliera monzese, guidati dal direttore generale di ASST Matteo Stocco, dal direttore sanitario Nicola Orfeo e dal personale medico.

Al termine della visita, i due assessori regionali hanno avuto la possibilità di parlare alla stampa, toccando diversi temi, ma ponendo  in particolar modo l’attenzione  sulla tanto chiacchierata riforma della sanità targata Roberto Maroni. Prima di tutto però, Giulio Gallera ha voluto complimentarsi con Matteo Stocco per la gestione dell’Ospedadale San Gerardo, ricordando ai presenti l’indiscutibile valore della struttura sanitaria monzese.

“Monza come sappiamo è il terzo ospedale più grande della Lombardia- commenta l’assessore- Può vantare delle eccellenze assolute sotto numerosi punti di vista. La nostra missione è quella di creare attraverso la nuova riforma un collegamento tra l’ospedale e il territorio. In questi mesi è in atto il trasferimento dei servizi che erano dell’ex ASL, e oggi si trovano invece sotto il controllo di ASST. Questa riforma è una riforma epocale, che sta marciando secondo i tempi che ci siamo dati e che certamente sta coinvolgendo l’ospedale di Monza”.

Dopo l’intervento di Gallera la parola è passata al vicepresidente della Regione Fabrizio Sala, che ha parlato di welfare e comunità ospedaliera indicando il San Gerardo come una dei centri sanitari più importanti a livello nazionale. “Questa Asst -ha concluso Sala – è la più grande azienda della Brianza, oltre ad essere una comunità coesa. Entrare in ospedale deve sempre di più voler dire entrare in un luogo accogliente. I pazienti che qui entrano si trovano in una grande famiglia, dotata di una grande umanità e professionalità”.

Un incontro che conferma quindi la grande considerazione nutrita dai vertici della Regione nei confronti del nosocomio monzese. I lavori di ammodernamento continuano, ma intanto le parole di Sala e Gallera proiettano l’Ospedale San Gerardo verso un futuro radioso.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Luca Giovannoni
Luca Giovannoni, ho 25 anni e sono nato e cresciuto a Monza. Mi sono laureato presso la facoltà di Linguaggi dei Media dell’Università Cattolica di Milano, e scrivere è stata da sempre una delle mie più grandi passioni. Su MBNews cerco di raccontare la cronaca cittadina e gli eventi culturali legati al territorio brianzolo con la curiosità tipica del ragazzo di provincia che prova ad affacciarsi al mondo dei grandi...Cerco di leggere e informarmi il più possibile e quando riesco mi concedo lunghe passeggiate nel parco della mia città. Sono uno di quelli che crede che un giorno, piaccia o non piaccia, l’informazione online soppianterà quella cartacea. Non spetta a me giudicare se questo capovolgimento di ruoli porterà a maggiori benefici o se avrà invece conseguenze negative, ma credo che ognuno di noi debba dare il proprio contributo!


Articoli più letti di oggi