07 Luglio 2020 Segnala una notizia
Picchia la madre per soldi, da un anno la perseguitava

Picchia la madre per soldi, da un anno la perseguitava

6 Luglio 2016

Un uomo di 48 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri di Concorezzo, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, emessa gip Tribunale di Monza.

Voleva sempre più denaro, gliene chiedeva in continuazione e lei, pensionata, non ne aveva abbastanza. Così il figlio la picchiava. La donna ha sopportato in silenzio per mesi, fin quando i suoi vicini di casa non l’hanno salvata dall’incubo.

Il 25 giugno scorso infatti, all’apice di una discussione per motivi economici, il 48enne aveva aggredito a calci la madre facendola cadere a terra. La donna era stata soccorsa dai vicini di casa che ne avevano udito le grida e che avevano chiamato il 112. Medicata in pronto soccorso per varie contusioni, la donna, 70 anni, ha raccontato ai militari di essere vittima di continue aggressioni da parte del figlio, da oltre un anno. L’uomo è stato accompagnato nel carcere di Monza.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 6 luglio

Sono 111, di cui 76 a seguito di test sierologici e 23 'debolmente positivi', i nuovi contagi Covid in Lombardia.

Limbiate, pusher invita i clienti a casa per non finire nei controlli anti-Covid: arrestato

Limbiate, pusher 21enne, per minimizzare i rischi di finire tra i controlli anti Covid, ha imposto ai clienti di raggiungerlo a casa sua per ritirare la droga. E' finito lo stesso in manette.

Alcol, prostituzione e mancanza di mascherine: il bollettino della Polizia Locale

Si è concluso un nuovo weekend di controlli notturni da parte della Polizia Locale: registrate violazioni per consumo di alcol per strada, vendita di alcol a minorenni, prostituzione e mancanza di mascherine.

Polemica sulle “mascherine pannolino”. Le infermiere: “Ci sentiamo presi in giro”

E' polemica sulle mascherine prodotte per Regione Lombardia da FIPPI Spa. Per Nursind MB non sono idonee. E sulle famose "mascherine pannolino" arriva anche un servizio delle Iene.

Clamoroso, la dirigenza cede il Seregno Calcio dopo le critiche

Seregno non riesce a reagire e la gara viene controllata al meglio Bagarolo e compagni. Il match si chiude sul 3-0 e Seregno resta così a quota 32 punti in classifica.