08 Marzo 2021 Segnala una notizia
Spargono rifiuti in centro, pizzicati "con le mani nel sacco": tre giovani nei guai

Spargono rifiuti in centro, pizzicati “con le mani nel sacco”: tre giovani nei guai

4 Luglio 2016

Spargono rifiuti in pieno centro storico: tre giovanissimi nei guai. Forse la noia, o più semplicemente una bravata, fatto sta che tre giovani ora rischiano una denuncia per imbrattemento del suolo pubblico a Monza. La vicenda è accaduta la scorsa notte alle ore 0.40. La Polizia Locale, intenta nel consueto giro di perlustrazione del territorio, si è accorta che tre ragazzi, una 14enne di Lissone, un 17enne di Carnate e un 21enne di Brugherio, si stavano “divertivendo” a spargere i cartoni dei negozi da ritirare per tutta la via Italia.

Pizzicati con le mani nel sacco i giovani non hanno potuto far altro che ammettere quanto accaduto. Per loro una multa di 35 euro a testa, i genitori dei minorenni sono stati inoltre convocati in comando. Ora però rischiano una denuncia per imbrattamento del suolo pubblico.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi