13 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza, aggredita da un cane in via Cimabue: 30enne al San Gerardo

Monza, aggredita da un cane in via Cimabue: 30enne al San Gerardo

4 Luglio 2016

Una tranquilla passeggiata venerdì mattina, 1 luglio, si è trasformata in una brutta avventura per un ragazza di Monza. La 30enne, residente in città, si trovava in via Cimabue nei pressi del giardinetto quando si è imbattuta in un cane che, al guinzaglio della sua padrona, le si è avventato contro mordendole il braccio.

L’aggressione da parte dell’animale, di razza Amstaff, è avvenuta alle ore 8.30 circa del mattino. Giunti sul posto, gli agenti della Polizia Locale di Monza hanno raccolto le versioni delle due donne e provveduto a chiamare gli uomini del 118 che hanno accompagnato la ferita presso l’ospedale San Gerardo per le cure del caso.

La padrona del cane è stata sanzionata per 51 euro per malgoverno di animali. Al comando di via Marsala sono ora in attesa della denuncia da parte della monzese morsicata.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. marcoL dice:

    ma se non sei capace di tenere il cane, perchè prendi un cane così forte? 500 euro , non cinquanta. e denuncia per lesioni.

Articoli più letti di oggi