04 Marzo 2021 Segnala una notizia
Monza, elezioni 2017. Il Pd guarda a Scanagatti: "Ha fatto benissimo"

Monza, elezioni 2017. Il Pd guarda a Scanagatti: “Ha fatto benissimo”

20 Luglio 2016

E’ ancora presto per sbilanciarsi, alle prossime amministrative di Monza manca ancora un anno, ma guardando al futuro della città il Pd punta tutto sul sindaco in carica Roberto Scanagatti. Il Partito Democratico al momento non ha dubbi ma a sciogliere le riserve dovrà essere il primo cittadino in persona.

In attesa che la campagna elettorale entri nel vivo, il segretario cittadino del partito, Alberto Pilotto, ha affermato a MB News: «Roberto Scanagatti in questi quattro anni ha lavorato benissimo e come Pd spingeremo la sua candidatura. Certo sarà poi lui a dover scogliere ogni riserva. Quello che è certo, è che puntiamo a una candidatura di coalizione che manterrà comunque in sè le varie liste che la comporranno. Abbiamo già preso contatti con le varie realtà politiche ma ora lasciamo passare questa estate».

Alberto Pilotto

Alberto Pilotto

Un primo mandato, quello della Giunta Scanagatti, che insieme alle proprie decisioni ha visto portare a compimento anche eredità della precedente amministrazione (Villa Reale, Tunnel di viale Lombardia, Esselunga, appalto dei rifiuti ndr.). «Quello a cui puntiamo è proseguire con il lavoro iniziato e portare avanti nuovi progetti, come il prolungamento della metropolitana fino a Monza. – aggiunge Pilotto – Sono state gettate le basi su degli argomenti di fondamentale importanza per la città ed è nostra intenzione portarli a compimento. Abbiamo dovuto affrontare delle situazioni ereditate dalla precedente amministrazione, spesso non è stato facile, ma non ci siamo mai sottratti assumendo grosse responsabilità». Un Pd che guarda la futuro e che vuole puntare tutto sul raggiungimento degli obiettivi del suo mandato. Si partirà a settembre con l’ascolto dei quartieri.

All’ipotesi di una lista che porterà il nome di Roberto Scanagatti il segretario cittadino risponde: «Tutto è possibile, è davvero ancora troppo presto per dirlo. La sola cosa certa è che manterremo la linea che fino ad oggi, anche in consiglio comunale, ha reso forte e compatta la maggioranza. Lo abbiamo dimostrato non solo a parole ma anche con i fatti, ad esempio con la votazione del Pgt in aula. Un argomento importante e delicato che ci ha visto sempre aperti al confronto per valorizzare le proposte positive di ciascun consigliere».

Il Pd davanti allo specchio: cosa migliorerebbe con il secondo mandato? Non ha dubbi Pilotto «Certamente punteremo di più sull’aspetto di tradurre in opere concrete le decisioni prese. Lavoreremo affinchè la macchina comunale riesca a realizzare più rapidamente le scelte politiche poste nero su bianco sulla carta».

E se si dovesse immaginare un ipotetico ballottaggio il centro sinistra si vede alle urne con il centro destra. «Ogni elezione è diversa. E’ difficile ora dire chi è il candidato più temibile. Sono state avanzate le candidature di Dario Allevi e Massimiliano Romeo, vedremo come andranno le cose. La sola certezza è che noi siamo assolutamente positivi sia per la coesione che da sempre ci caratterizza, sia per gli ottimi risultati ottenuti fino ad oggi».

Un colpo di scena pentastellato come a Vimercate? «Il Movimento 5 Stelle in città è una alternativa di contestazione. Ultimamente si sono appiattiti un po’ troppo sulle loro posizioni che rispecchiano però solo una parte della cittadinanza».

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi