Attualità

Lissone sfiorata tragedia: donna travolta dalla sua auto

Una 42enne lissonese è rimasta coinvolta in uno spiacevole incidente. Fortunatamente i danni riportati dalla donna sono lievi.

Croce-Rossa-italiana-ambulanza-interno-mb

Ieri pomeriggio in Via Cantù a Lissone, al confine con Macherio, una donna di 42 anni è stata incidentalmente schiacciata dalla sua stessa auto, una fiat panda gialla, a pochi metri dalla sua abitazione.

La vettura, lasciata in sosta senza freno a mano, si è messa in movimento percorrendo la leggera pendenza sulla quale si trovava. La 42enne, nel tentativo di bloccare la corsa del veicolo con le proprie forze è stata schiacciata contro il muro dell’edifico retrostante.

Sarà stato il caldo, o più probabilmente un istante di distrazione, sta di fatto che N.M. ha rischiato grosso. Un incidente che ricorda le circostanze della tragica morte di Romanella L. di Busnago, che non più tardi di un paio di mesi fa ha perso la vita sulla rampa del suo garage, a causa di un episodio molto simile. Fortunatamente, in questa occasione, i danni riportati dalla donna rimasta coinvolta non sono stati gravi, anche se è stato comunque necessario l’intervento dell’ambulanza, che ha soccorso la signora trasportandola in codice verde all’ospedale S. Gerardo di Monza.

Più informazioni
commenta