10 Maggio 2021 Segnala una notizia
Il cuore della Brianza va in vacanza. Anzi no: a settembre tanti appuntamenti

Il cuore della Brianza va in vacanza. Anzi no: a settembre tanti appuntamenti

26 Luglio 2016

Dopo un anno intenso tra progetti finalizzati alle esigenze della cardiologia, cardiochirurgia e 118, luoghi cardioprotetti, corsi BLSD ed eventi per le scuole e la cittadinanza, Brianza per il Cuore Onlus si concede una vacanza: la sede in Villa Serena (Ospedale San Gerardo di Monza) chiuderà per tutto il mese di agosto, dall’1 al 31. Arrivederci a settembre, dunque, con tantissimi nuovi eventi in programma. Ripartiranno nel mese di settembre anche i corsi per diventare cittadini salvacuore imparando le manovre di rianimazione cardiopolmonare e l’uso dei defibrillatori con gli istruttori certificati #video.

Anche se la sede di Brianza per il Cuore si dedicherà qualche giorno di vacanza, continuerà la cardioprotezione di Monza e provincia grazie ai traguardi raggiunti in un anno di duro lavoro. Ecco qualche numero: 469 i defibrillatori installati sul territorio brianzolo, per un totale di circa 5mila soccorritori “laici” formati dalla onlus grazie ai corsi BLSD, 142 i DAE distribuiti sul Monza senza contare i 15 macchinari negli oratori con 150 “animatori salvacuore” e 2mila tra bambini e ragazzi che hanno ricevuto le nozioni utili per il primo soccorso. Monza ha il vanto di essere la provincia lombarda più cardioprotetta di tutte grazie alla presenza degli apparecchi anche in centri sportivi, oratori, condomini e alcune strutture private come aziende, negozi e studi professionali. Quello della cardioprotezione è un tema da non dimenticare, basti pensare che da gennaio a giugno 2016 sono stati ben 416 i casi di arresto cardiaco. 

Per il primo evento bisognerà attendere fino al 15 di settembre quando Brianza per il Cuore sarà presente con uno stand presso il villaggio di accoglienza del 73° Open d’Italia con il Golf Club di Milano. In questa occasione, durante tutta la giornata, verranno offerte prestazioni gratuite e dimostrazioni: al mattino lo screening gratuito dei principali fattori di rischio cardiologico e, nel pomeriggio, le dimostrazioni pratiche di RCP e uso del defibrillatore DAE, il cavallo di battaglia della Onlus monzese.

Un grande evento, invece, il 1° di ottobre: la Giornata Mondiale del Cuore con un ritorno alla sede storica di questo evento annuale in piazza Roma a Monza, Arengario. Sarà un’ottima occasione per incontrare i cittadini che potranno effettuare screening gratuiti e avere consigli e suggerimenti per la salute del loro cuore.

isole-della-salute-brianza-per-il-cuore-avis-arcore-mb-6

Altri due appuntamenti nel mese di ottobre: il 9 a Nova Milanese ed il 23 a Sovico con le attese Isole della Salute. Isole della salute” è un progetto nato nel 1995 che da allora riscuote grande successo tra le persone che aspettano l’appuntamento per conoscere, gratuitamente, i propri valori di rischio cardiovascolare.

Per conoscere tutti gli appuntamenti ed avere informazioni su corsi e progetti, potete visitare il sito di Brianza per il Cuore Onlus, clicca qui.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Articoli più letti di oggi