Attualità

Sottopasso Rota – Grassi, lavori di riqualificazione in autunno

Nuovo annuncio. L'amministrazione ha stanziato 175 mila euro. Appalto pronto

sottopasso-rota-grassi-mb

Partiranno il prossimo autunno i lavori di riqualificazione del sottopasso Rota – Grassi. A un anno di distanza dalla delibera che diede via libera al progetto di recupero, l’assessore alle Opere pubbliche, Antonio Marrazzo, ha annunciato la messa a punto dell’appalto da quasi 200 mila euro grazie al quale saranno rifatti pavimentazione, rampe e scale. L’intervento è stato più volte caldeggiato dai residenti del quartiere Regina Pacis, stanchi delle condizioni di degrado in cui versa l’unico collegamento ciclo pedonale verso il centro storico.

La realizzazione del sottopasso fu contestuale alla costruzione del tunnel carrozzabile fra via Rota e via Grassi sotto la linea ferroviaria Milano – Lecco. Nel giro di pochi mesi, tuttavia, il sottopasso pedonale è stato abbandonato a se stesso al degrado. Sporcizia, ragnatele sull’impianto di illuminazione, piastrelle rotte, neon fulminati e tubi dell’impianto idrico che perdono.

Per non dire poi della difficile convivenza fra pedoni e ciclisti, costretti sui medesimi percorsi senza nessuna separazione. Dal prossimo, autunno, tuttavia, la situazione dovrebbe cambiare. “Abbiamo stanziato 175 mila euro – ha spiegato Marrazzo -, una somma importante, grazie alla quale contiamo di intervenire per riqualificare il sottopasso e renderlo più sicuro e praticabile”. Dopo un anno di annunci disattesi, i residenti sperano sia la volta buona.

Sottopasso via Grassi

commenta