01 Marzo 2021 Segnala una notizia
Seveso, il maltempo fa almeno 20mila euro di danni

Seveso, il maltempo fa almeno 20mila euro di danni

27 Giugno 2016

Costeranno 20mila euro i danni causati a Seveso dal maltempo di giovedì 16 giugno. A confermarlo è l’assessore Andrea Formenti, una settimana dopo la tromba d’aria che ha colpito il territorio: una cifra che copre la rimozione degli alberi abbattuti e la sistemazione della scuola materna, ma che non comprende i danni subiti dai privati cittadini, i quali possono comunque rivolgersi all’amministrazione comunale, la quale girerà le richieste di risarcimento alla propria assicurazione. Non sarà infatti possibile chiedere un risarcimento a Regione Lombardia perché quella del 16 giugno non è stata dichiarata una calamità naturale, come invece era avvenuto per le “bombe d’acqua” del 2014. «Allora la Regione non aveva segnalato il pericolo delle forti piogge, mentre questa volta sì – spiega Formenti -. Come amministrazione abbiamo comunque deciso di compilare le schede Rasda (Raccolta schede danni, ndr), per chiarezza e correttezza, nonostante la possibilità di compenso sia remota».

L’estate 2014 è stata una buona palestra, anche se dura, per l’amministrazione sevesina: «Nella sfortuna, ci è andata bene – commenta Formenti. D’altra parte, i danni alle strutture edilizie sono limitati, e, soprattutto, nessuno è rimasto coinvolto o ferito -. Merito anche dell’esperienza passata, che ci è servita per intervenire in modo rapido ed efficiente. La Protezione civile era allertata già alle 18.30, e alle 20.00 si era passati al taglio degli alberi caduti per sgombrare le strade. Hanno fatto tutti un lavoro straordinario, dalla Polizia locale ai Carabinieri, che hanno facilitato la gestione della viabilità, come è avvenuto in corso Garibaldi, bloccato dalla caduta di un albero, in attesa dell’arrivo dei Vigili del fuoco». Ancora chiuso, almeno fino al 26 giugno, il parco di villa Dho: sono necessari dei lavori per rimettere in sicurezza l’area.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Giulia Santambrogio
Inseguo le storie sin da quando ero bambina: per farmele raccontare, per leggerle, e, ovviamente, per scriverle. Su MBNews, però, mi occupo di fatti.


Articoli più letti di oggi