01 Marzo 2021 Segnala una notizia
San Giovanni, in migliaia naso all'insù per i fuochi! #foto #video

San Giovanni, in migliaia naso all’insù per i fuochi! #foto #video

25 Giugno 2016

Parco di Monza sold out per il tradizionale appuntamento dei fuochi di San Giovanni. Anche quest’anno lo spettacolo pirotecnico tanto caro ai monzesi non ha deluso le aspettative, e in migliaia si sono riversati nel polmone verde cittadino per ammirare la magia di luci, colori e musica.

Linguaggio musicale e pirotecnico un tutt’uno: i botti sono stati accompagnati da brani di successo conosciutissimi in grado di coinvolgere il pubblico. Da “Stardust” di Mika e Chiara a “Roma Bangkok” di Baby K e Giusy Ferreri, passando per “Chandelier” di Sia; “Anima vola” di Elisa; “Unconditionally” di Katy Perry e “Grande amore” di Il Volo.  Lo spettacolo è stato ideato e realizzato da Martarello Group. 40mila euro: questa la cifra impegnata dall’amministrazione guidata da Roberto Scanagatti per l’organizzazione e la realizzazione.

La cornice è stata sempre la stessa: il prato del Parco di Monza, nell’area compresa tra Cascina Frutteto e Cascina Fontana. Il via alle ore 22.

Quella 2016 sarà ricordata come l’anno dei fuochi “con il silenziatore”: il Comune di Monza ha infatto adottato un provvedimento volto a tutelare gli amici a quattro zampe. Grandi assenti i tradizionali botti secchi di inizio e conclusione dello spettacolo pirotecnico. Una decisione atta a salvaguardare la fauna presente nel parco e gli animali domestici da stress acustici.

monza fuochi san giovanni 2016 mb

La manifestazione si è svolta senza alcun intoppo: per garantire l’assistenza sanitaria sono stati messe in campo 5 ambulanze della Croce Rossa, di cui 1 CMR (Centro Mobile di Rianimazione), 11 squadre appiedate per l’assistenza nell’area del pubblico, 1 posto medico avanzato gestito in collaborazione con AREU, 1 medico rianimatore e 2 infermieri. Il coordinamento CRI e AREU sono stati presenti al Posto di Comando Avanzato (PCA) allestito.  In totale sono stati schierati circa 80 volontari tra soccorritori, logisti e coordinatori.

Nessun grosso problema è stato registrato per quanto riguarda la viabilità: la circolazione è tornata alla normalità nel giro di un’ora.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi