18 Settembre 2021 Segnala una notizia
Gods of Metal 2016 tra droga, alcol e contraffazione per migliaia di euro

Gods of Metal 2016 tra droga, alcol e contraffazione per migliaia di euro

3 Giugno 2016

Dopo 4 anni di pausa, giovedì 2 giugno il tempio della velocità monzese è stato teatro del Gods of Metal 2016, manifestazione giunta quest’anno alla sua XVII edizione. Uno spettacolo titanico: si è trattato del festival più atteso dai rockettari di tutta Italia. Uno show eccezionale, pieno di effetti speciali, pyros e colpi di scena per i fan provenienti da tutta Italia: 15mila persone le cifre stimate il giorno dopo. Il concerto ha visto alternarsi sul palco i pesi massimi della musica rock mondiale: Korn, Megadeth, Sixx: A.M., Gamma Ray, Halestorm, The Shrine, Jeff Angell’s Staticland, Planet Hard ed Overtures.

Il servizio d’ordine affidato alla Polizia di Stato di Monza si  svolto senza alcun intoppo: gli uomini del Commissariato di viale Romagna hanno svolto il servizio salvaguardando la sicurezza dei presenti e senza registrare alcun impedimento. Nonostante si dovesse trattare di un concerto a “gradazione alcolica contenuta” (il sindaco di Monza nei giorni precedenti ha emesso un’ordinanza ad hoc) sono state invece sequestrate 400 bottiglie di birra vendute a 5/8 euro l’unaUn maxi sequestro riconducibile a venditori ambulanti, tutti di origine campana e marocchina, che sono stati denunciati dagli uomini della Polizia Locale. Le cifre dei sequestri, poi, vedono anche 350 magliette, tutte riportanti il logo della manifestazione. Un valore complessivo di 7mila euro: anche queste vendute dai soggetti denunciati. Ed è proprio sulle magliette, uguali tra di loro nei minimi dettagli, che l’attività degli agenti di via Marsala si sta concentrando. Dal comando sono infatti partiti degli accertamenti per capirne l’origine.

gods of metal bottiglie sequestrate polizia locale monza 1

500 magliette sequestrate anche dagli uomini della Guardia di Finanza di Monza. Anche in questo caso i capi di abbigliamento riportano il logo del Gods of Metal. Cifre da capogiro quelle degli uomini delle Fiamme Gialle impegnati anche in specifici controlli volti alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, con l’ausilio di unità cinofile del gruppo pronto impiego di Milano. I controlli eseguiti in prossimità dei varchi di accesso all’evento, hanno permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro un copioso quantitativo di sostanze stupefacenti e di segnalare ai competenti uffici territoriali del governo 17 persone. La presenza dei finanzieri ha altresì scoraggiato i numerosi bagarini pronti, come di consueto, a smerciare i tagliandi d’ingresso agli avventori dell’ultim’ora. All’esito delle attività sono stati denunciati, a vario titolo, alla locale procura della repubblica 6 soggetti.

Dal punto di vista viabilistico non si sono registrati incidenti. Le auto presenti nel parcheggio sono state circa 2mila. la circolazione è defluita nel giro di qualche ora.

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi