Quantcast
Meda: Marina Puricelli presenta il suo viaggio tra i giovani artigiani - MBNews

Meda: Marina Puricelli presenta il suo viaggio tra i giovani artigiani

“Il futuro nelle mani”, è questo il titolo del libro di Marina Puricelli che verrà presentato mercoledì 6 luglio alle ore 19 presso la Medateca di Meda.

00470238349601.pdf

“Il futuro nelle mani”, è questo il titolo del libro di Marina Puricelli che verrà presentato mercoledì 6 luglio alle ore 19 presso la Medateca di Meda.

L’incontro, organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori Confartigianato, racconta di un viaggio in 31 tappe nell’Italia degli artigiani under35. Ma per raccontare è necessario conoscere da vicino, e per comprendere un mondo poliedrico come quello dell’artigianato, fatto di lavoro e di persone, d’impresa e di famiglia, di sacrificio e di sogno, forse l’unica strada è quella dell’incontrare di persona, dell’immergersi.

E Marina Puricelli, docente di Fondamenti di Organizzazione presso l’Università Bocconi di Milano e la SDA Bocconi School of Management, ha scelto e seguito questo metodo: Il futuro nelle mani, prima di prender forma di volume, è un viaggio nell’Italia dei giovani artigiani. Storie che vale la pena ascoltare singolarmente per tracciare delle linee comuni e scoprire chi siano veramente gli artigiani che oggi, detentori dei segreti di antichi mestieri, fanno grande il Paese.

La serata sarà occasione d’incontrare l’autrice, docente di Fondamenti di Organizzazione presso l’Università Bocconi di Milano e la SDA Bocconi School of Management e gli imprenditori stessi che per primi si sono posti quegli interrogativi che valgono per chiunque abbia intrapreso un percorso professionale o sia in procinto di farlo: come scoprire e sviluppare il talento? Quale percorso formativo seguire? Quali competenze potenziare? Dove crescere e con chi?

Protagonisti del libro anche due giovani artigiani associati ad APA per la sezione di Meda, Riccardo Borgonovo titolare di Immagine 23 (comunicazione) nonché Presidente territoriale del Movimento Giovani e Luca Proserpio della F.P. Fratelli Proserpio (arredamento).

La serata darà l’opportunità di occuparsi di economia e di management a partire dall’esperienza di chi fa; una grande occasione per guardare al nostro Paese da una prospettiva di futuro che, attraverso i giovani imprenditori, mostra già i primi segni.

evento 6 luglio meda

commenta