25 Febbraio 2021 Segnala una notizia
Maturità 2016: in Brianza sui banchi 6mila studenti

Maturità 2016: in Brianza sui banchi 6mila studenti

22 Giugno 2016

Sono 6mila gli studenti brianzoli che oggi alle 8.30 hanno affrontato la prima prova di maturità. Umberto Eco e il suffragio universale sono alcune delle tracce della prova di italiano di quest’anno. Due argomenti abbastanza attesi per l’attualità del tema: lo scrittore è scomparso in febbraio, l’anniversario del voto del 1946 si è celebrato il 2 giugno.

E poi “il rapporto padre e figlio” nell’arte e nella letteratura del ‘900, “l’uomo e l’avventura dello spazio” nella traccia tecnico-scientifica e “il valore del paesaggio”  (sui muri, sulle guerre per i confini, sulle migrazioni), a partire da un testo allegato, nel tema attualità.

Gli studenti monzesi che oggi hanno affrontato la prova sono circa 1.900. Nelle scuole cittadine si distingue il liceo Zucchi, dove tutti i 155 alunni sono stati ammessi e in quattro con il massimo dei crediti. Al contrario nell’istituto Ferrari ben quindici studenti non sono stati ammessi di qui quattro del serale.

Domani si svolgerà la seconda prova: greco al classico, matematica allo scientifico, diritto e economia politica al liceo delle scienze umane. Lunedì 27 giugno appuntamento col quizzone, la prova più temuta, prima dell’esame orale.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi