28 Febbraio 2021 Segnala una notizia
Lissone, giardinetti di via Lando Conti: alberi caduti e sporcizia #foto #video

Lissone, giardinetti di via Lando Conti: alberi caduti e sporcizia #foto #video

24 Giugno 2016

Pali di ferro divelti, rifiuti abbandonati, gradinate crollate. E ora un albero sradicato. Questo è lo stato di degrado dei giardinetti di via Lando Conti a Lissone, dove tali “attrazioni” rappresentano, a detta degli abitanti della zona, la normalità.

L’albero è crollato a causa del forte temporale di lunedì 13 giugno, per fortuna non causando feriti. Dopo più di una settimana però non è stato ancora rimosso, né sono stati presi gli accorgimenti minimi di sicurezza.

La chioma dell’albero invade ora il campetto di gioco sottostante.

I residenti hanno avvertito immediatamente le autorità il giorno seguente, ma dopo più di una settimana non sono stati ancora presi provvedimenti e c’è chi lamenta che per quella zona “c’è sempre stato menefreghismo”.

L’assessore alla città vivibile, Marino Nava, ha voluto precisare al riguardo: “La nostra squadra si sta muovendo giorno dopo giorno per sistemare i danni della tempesta di settimana scorsa. Anche questa zona è in agenda e interverremo al più presto. I casi sono valutati in base a priorità di sicurezza, gravità, e velocità della segnalazione”. Non sono state fornite però tempistiche più specifiche.

Nel frattempo i numerosi ragazzini che frequentano abitualmente il campetto dissestato si sono divertiti a giocare con l’albero staccandone diversi rami.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Pietro Gambino
Classe '90, sono cresciuto in compagnia di tanti libri e di buona musica. Scrivo da quando ho memoria e sin dal liceo i miei compagni di viaggio sono Dostoevskij, Hugo, Baudelaire, Montale, ma anche i Beatles, Bob Dylan e Lucio Battisti. Nel tempo libero strimpello la chitarra e scrivo canzoni, racconti e poesie. Colleziono concerti, vinili e momenti di vita irripetibili.


Articoli più letti di oggi