13 Giugno 2021 Segnala una notizia
Istruttori "salvacuore": chi sono e come diventarlo con Brianza per il Cuore

Istruttori “salvacuore”: chi sono e come diventarlo con Brianza per il Cuore

13 Giugno 2016

Un compito molto importante quello dell’istruttore “salvacuore”, quello di trasformare normali cittadini nella loro versione 2.0: i cittadini “salvacuore”. Dopo il corso con uno degli istruttori abilitati di Brianza per il Cuore Onlus, infatti, i partecipanti vengono iscritti all’albo regionale delle persone in grado di utilizzare un defibrillatore DAE ed effettuare le manovre salvavita in caso di arresto cardiaco.

Non servono particolari competenze mediche per diventare istruttori. Per questo motivo gli istruttori, al termine dei corsi BLSD, dopo aver compilato la scheda di valutazione sulla quale sono segnalati gli allievi che, secondo loro, si sono distinti nell’effettuare le manovre, chiedono se qualcuno è interessato ad aiutare Brianza per il Cuore. Per farlo, basta partecipare al corso di istruttore certificato, presso l’Areu di Milano della durata di una giornata. Sergio, un Vigile del Fuoco oltre che istruttore nazionale dei corpi dei Vigili del Fuoco, ha spiegato, in pochi secondi, per quale motivo bisognerebbe iscriversi al corso. #video

Tra gli istruttori di Brianza per il Cuore anche un’infermiera dell’unità coronarica del San Gerardo, 3 Vigili del Fuoco, un impiegato di un’azienda telefonica ed un giovanissimo studente di 18 anni. Queste sono solo alcune delle persone che collaborano con la Onlus per la buona riuscita dei corsi. “Non servono competenze per diventare istruttore, l’unico valore aggiunto è fornito dalla voglia di fare del bene e dall’esperienza di alcuni dei volontari che, ogni giorno, hanno a che fare con emergenze di ogni genere”, ha precisato Gabriella Cantù di Brianza per il Cuore.

Il corso tenuto dagli istruttori si divide in due parti: la parte teorica, di circa 30 minuti, in cui vengono illustrate le procedure che verranno poi consegnate ai corsisti con un fascicolo al termine della lezione, e la parte pratica, in cui ciascuno può provare ad effettuare le manovre. Per accedere al corso non serve avere competenze ma solo voglia di mettersi in gioco per una causa importante come il salvare una vita.

Il prossimo corso per diventare “cittadino salvacuore” si terrà il 18 giugno presso il Binario 7 di Monza.  Per tutti i dettagli sui corsi, clicca qui.

*foto dal corso BLSD del 4 giugno (clicca qui).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Articoli più letti di oggi