Quantcast
Expo2015 rinasce a Monza: l’Estonia ricostruirà il padiglione in città - MBNews
Politica

Expo2015 rinasce a Monza: l’Estonia ricostruirà il padiglione in città

Il Padiglione Estonia di Expo 2015 potrebbe essere ricostruito a Monza. L'assessore Abbà ci lavora da mesi. L'ambasciatore ha svelato le carte al numero due di Regione Lombardia.

padiglone estonia expo 2015

Un progetto a cui il comune di Monza sta lavorando da mesi. L’annuncio pubblico dell’ambasciatore dell’Estonia in visita dal vice presidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala. Il Padiglione Estonia di Expo 2015 potrebbe essere ricostruito a Monza.

A dare conferma della notizia è l’assessore al Commercio Carlo Abbà, che spiega: “Da diverso tempo stiamo trattando con l’ambasciata per questo progetto.” Non si hanno ancora i dettagli di dove potrebbe essere costruito, ma l’idea piace in modo trasversale.

“Il Padiglione Estonia di Expo 2015 potrebbe essere ricostruito a Monza, questo rappresenta un’opportunità per la città per aprirsi al mondo e a un paese emegente”. Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala che ha incontrato a Palazzo Pirelli l’Ambasciatore dell’Estonia in Italia, Celia Kuningas. Quello dell’Ambasciatore era un primo incontro con vicepresidente della Regione. Durante l’incontro numerose sono state le domande sullo stato della situazione economica in Lombardia e in Italia, incluso un approfondimento sulle riforme istituzionali oggetto del prossimo referendum.

L’eredità lasciata da Expo è anche questa. Un’eredità fatta di relazioni che oggi potrebbero portare a Monza ad avere un piccolo satellite dell’Estonia in città.

“Abbiamo molte relazioni – ha aggiunto Sala – con altre regioni europee e mondiali come, per fare alcuni esempi, l’emirato di Dubai, il governatorato russo di Novosibirsk, il Texas. Dopo Expo vogliamo estendere le nostre relazioni attraverso lo strumento del Memorandum of Understanding che può aprire una via alle nostre Pmi per andare in questi paesi a cercare opportunità per eccellere nella competizione internazionale”.

Foto dal sito www.expo2015.org

Più informazioni
commenta