14 Maggio 2021 Segnala una notizia
Desio: imprenditori in Villa Cusani per la mostra "Passaggio libero"

Desio: imprenditori in Villa Cusani per la mostra “Passaggio libero”

17 Giugno 2016

Un’occasione per gli imprenditori del territorio per conoscersi personalmente e scambiare idee utili, perché la rete e il passaparola sono sempre stati la forza degli artigiani.

Tutto ciò sarà possibile martedì 21 giugno in occasione della presentazione della mostra “Passaggio libero” degli artisti G. Horváth Boglárka, Jutka Csakanyi e Judit Aszalos in Villa Cusani Tittoni Traversi in via Lampugnani 68 a Desio.

La mostra organizzata dal Comune di Desio, in collaborazione con il Consolato Generale di Ungheria a Milano, il Commissario EXPO di Ungheria, APA Confartigianato Imprese e ArtigianArte, sarà inaugurata il 21 giugno alle ore 19 alla presenza del Console ungherese. A seguire si terrà un rinfresco e il concerto di Ildiko Nemes.

Durante l’evento le aziende potranno presentarsi anche ai rappresentanti del Consolato Generale dell’Ungheria a Milano, avendo a disposizione 1 minuto per raccontare pubblicamente i propri caratteri di unicità, con l’obiettivo d’instaurare nuove relazioni e potenziali collaborazioni. È il valore aggiunto di “Guardiamoci in faccia: incontriamoci per conoscerci”, format ideato e promosso dalla sezione di Desio dell’Associazione, giunto al suo terzo appuntamento sul territorio.

La mostra ad ingresso libero resterà aperta fino al 3 luglio nei seguenti giorni e orari: da lunedì a domenica dalle 15 alle 18.

invito MOSTRA DESIO giusto_Layout 1

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi