25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Dal Perù a Desio: Acopagro è pronta a svelarci tutti i segreti del cacao

Dal Perù a Desio: Acopagro è pronta a svelarci tutti i segreti del cacao

7 Giugno 2016

I segreti del cacao? Sarà possibile scoprirli a Desio durate l’incontro che si svolgerà venerdì 10 giugno a Villa Tittoni alle ore 18. A svelare i retroscena della produzione di uno degli alimenti più amati sarà Pamela Esquivel di Acopagro, rappresentante della storica cooperativa di produttori di cacao del Perù che è all’interno del cioccolato Solidal Coop.

Grazie alla collaborazione tra Coop Lombardia e Fairtrade potremo finalmente scoprire tutti i segreti riguardanti uno dei prodotti che noi italiani, ma non solo, utilizziamo così spesso: il cacao.

In realtà gli incontri in zona saranno ben due: il 9 giugno e venerdì 10 giugno. Il primo a Bergamo alle ore 18.00 al Superstore Coop di Trescore Balneario, e sarà moderato dalla Capo Redattrice di Bergamo TV, Micaela Carrara, mentre il secondo a Desio presso Villa Tittoni e sarà moderato dal nostro direttore, Matteo Speziali.

Due appuntamenti per spiegare non solo come si produce il cacao, ma anche per far conoscere il progetto sociale che sta alle spalle di Acopagro. Un’associazione le cui terre erano inizialmente utilizzate per la produzione di coca e controllate dalla delinquenza. Il Perù era in un periodo di crisi ed i territori in questione erano occupati da gruppi armati, il che, contribuiva alla mancanza di occupazione da parte dei lavoratori peruviani. Grazie a 27 coltivatori provenienti da quattro province diverse (le quali ora sono le loro sedi lavorative) si riuscì ad invertire la rotta e a trasformare quelle terre in produttrici di cacao, attuando così una mossa che si rivelerà vincente.

Quest’associazione  ha sede in Perù, più precisamente nella regione di San Martìn, nella quale ha 4 sedi in altrettante province (Mariscal Càceres, Picota, Huallaga e Cacao-Perù-AcopagroBellavista).

Nata nel 1997, nel corso di questi vent’anni ha avuto una notevole crescita, rivelandosi una vera e propria rivelazione per il Sud America e per tutto il resto del mondo.

Partita con soli 27 coltivatori, ora ne vanta oltre 2000 esportando tra l’altro il proprio prodotto in Italia, Francia, Svizzera, Olanda e pure negli Stati Uniti.

Il suo obiettivo è quello di poter diventare leader mondiale nella produzione del cacao potendo così garantire ai propri coltivatori redditi migliori per il loro lavoro, così da poterli ringraziare per aver creduto in questo progetto ed aver sposato la loro filosofia lavorativa che si basa su due principi fondamentali: fiducia e solidarietà.

Quindi, l’appuntamento per la Brianza è a venerdì, non mancate!

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi