13 Maggio 2021 Segnala una notizia
Bernareggio, il sindaco: "Case inagibili: prima la sicurezza"

Bernareggio, il sindaco: “Case inagibili: prima la sicurezza”

22 Giugno 2016

Continuano i lavori per mettere in sicurezza via Dante a Bernareggio dopo il crollo di un parte della strada a causa delle violente piogge.

Come avevamo descritto in questo pezzo a causa degli occhi pollini una parte della strada era collassata e alcune palazzine di fronte avevano subito dei piccoli danni: crepe sul muro che hanno convinto l’amministrazione all’evacuazione e a un iter per la verifica e la messa in sicurezza. Nei giorni scorsi una residente ancora fuori casa ha deciso di scriverci per farci conoscere la situazione in cui stava e lamentarsi di questa lunga attesa. Un tempo però che è assolutamente necessario per il sindaco Esposito, che ci spiega la situazione:

Stiamo facendo il possibile per aiutare i cittadini coinvolti in questo problema ma ci sono dei tempi tecnici da rispettare – fa sapere il sindaco di Bernareggio Andrea Esposito – Questo venerdì arriveranno i primi responsi dai rilievi tecnici che stiamo facendo eseguire per capire se c’è margine o meno di far rientrare le persone nella loro abitazione: successivamente saranno i tecnici di ogni singola famiglia a valutare i risultati ottenuti e dare il via libero al rientro.”

Delle diciassette famiglie sfollate, dieci hanno trovato posto da famigliari o amici: gli altri si trovano ora all’interno di appartamenti messi a disposizione da altri cittadini o all’interno di strutture del comune. Disagi anche per tutti gli automobilisti che devono passare in via Dante o lungo la strada provinciale a pochi metri dal luogo dell’incidente:

“La via Dante rimarrà chiusa per parecchio tempo perchè bisogna capire prima in che modo intervenire per mantenere in sicurezza tutta la sede stradale e farla ritornare completamente agibile – afferma il sindaco – Contemporaneamente è stata chiusa anche la strada provinciale che si incrocia con via Dante: la provincia ha deciso di tenerla chiusa a scopo precauzionale fino a quando non verranno fatte delle verifiche sulla sua stabilità. Ad oggi è permesso solo il passaggio a residenti e mezzi pesanti diretti alle aziende del comparto.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi