29 Settembre 2021 Segnala una notizia
Autodromo Nazionale Monza: giri liberi e... scuola per motociclisti!

Autodromo Nazionale Monza: giri liberi e… scuola per motociclisti!

1 Giugno 2016

Settimana piena di appuntamenti all’Autodromo Nazionale Monza con attività per adulti e bambini. Giovedì 2 e venerdì 3 giugno, la pista del circuito sarà aperta ai motociclisti per i giri liberi con servizio di cronometraggio. I biker potranno cimentarsi in prove cronometrate e pareggiamenti, divisi in gruppi con turni da venti minuti ciascuno. In base alle capacità, gli appassionati di due ruote verranno inseriti nei gruppi amatori, esperti, piloti e veloci.

Le iscrizioni posso essere fatte direttamente in autodromo oppure sul sito www.gullyracing.it

Spazio ai corsi per motociclisti sabato 4 e domenica 5 giugno. L’Autodromo Nazionale Monza ospiterà la Di Traverso Flat Track School, la scuola di guida di traverso negli ovali sterrati. Tecnici sportivi della Federazione Motociclistica Italiana insegneranno, a chi vorrà iscriversi, tutte le abilità necessarie per imparare in sicurezza i primi rudimenti del traverso. La struttura itinerante della scuola fornirà tutto il necessario per imparare quest’arte a due ruote come spiega il fondatore Marco Belli: “Di Traverso Flat Track School è una mia personale creazione, frutto di un’esperienza di vita quotidiana totalmente dedicata al traverso da oltre 25 anni. Siamo una scuola motociclistica certificata FMI nata per far provare a tutti l’incredibile emozione del traverso in moto. In un ambiente friendly ma altamente professionale sarà mia premura portare gradualmente i corsisti ad affrontare i primi traversi su terra, con moto specifiche e dedicate”.

I bambini sopra i 4 anni avranno invece a disposizione negli stessi giorni gli istruttori di Junior Moto School per imparare da zero, in allegria e totale sicurezza, la tecnica di guida di una vera moto senza pressione agonistica e con una formula collaudata adatta a tutti. La prima esperienza in moto per un bambino è un evento indimenticabile ma è importante che venga affrontata acquisendo le tecniche fondamentali corrette perché faranno fin da subito la differenza nel creare un motociclista consapevole oppure improvvisato. Con un clima famigliare, equipaggiamenti adeguati e i massimi standard di sicurezza, i bambini potranno cimentarsi nel corso all’Autodromo Nazionale Monza, completando esercizi specifici e un divertente circuito finale.

Domenica 5 giugno, centinaia di podisti correranno sulla pista di Monza per la37esima marcia della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Sono quattro i percorsi in cui ci si potrà cimentare: la pista junior da 2,4 chilometri, quella stradale da 5,8 chilometri e due percorsi che comprendono anche lo sterrato da 9 e 14 chilometri. Il ritrovo è nel paddock dell’Autodromo Nazionale Monza dalle 8 con la partenza, sancita dalla luce verde del semaforo del rettilineo, alle 9.15. Premiazione per i più veloci alle 11 con animazione e giochi all’arrivo per tutti i bambini.

Durante tutta la settimana resterà aperta la mostra “Ayrton Senna. L’ultima notte” al Museo della Velocità (giovedì 2 giugno, dalle 10 alle 19). All’Infopoint del circuito è inoltre possibile prenotare i tour guidati con gli occhiali multimediali di realtà aumentata attraverso la moderna tecnologia di visita brevettata da ARtGlass® (telefono 039/2489590).

Per ulteriori informazioni su tutti gli appuntamenti, è a disposizione il sito www.monzanet.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi