18 Settembre 2021 Segnala una notizia
Team 86 Villasanta: la società pronta a festeggiare i 30 anni età

Team 86 Villasanta: la società pronta a festeggiare i 30 anni età

30 Maggio 2016
Il Team 86 Basket Villasanta celebra trent’anni di storia e successi con un torneo di Mini Basket ricchissimo di significati e destinato a lasciare il segno per il gustoso contorno che si prospetta. Matteo Rezzani, giovane ed intraprendente organizzatore del torneo, nonché apprezzatissimo allenatore Mini Basket di Villasanta, sottolinea le ragioni che hanno condotto la società a voler mettere al centro dei festeggiamenti i giovani cestisti: “Sono il futuro del basket e della nostra Villasanta! Il fulcro di queste giornate saranno proprio loro: i ragazzini del Team 86. Per noi è fondamentale sapere che qui, in palestra, trovino un ambiente in cui potersi esprimere e poter crescere con gli insegnamenti della pallacanestro. Accanto a loro, pronti a supportare e festeggiare, ci saranno sicuramente i giocatori delle prime due squadre di Villasanta e delle giovanili. Una grandissima festa che coinvolgerà tutti quanti, insomma”. Cresciuto a pane, basket e matematica, a Matteo vien da sorridere quanto è tenuto a svelare come riesce a gestire tutti gli impegni: “Alla mattina mi districo tra i numeri per scrivere la tesi di laurea e al pomeriggio mi tuffo con passione tra i sorrisi dei miei giovani giocatori. L’entusiasmo e le soddisfazioni che mi regalano non possono che essere un grandissimo stimolo per proseguire in questa splendida avventura”. Il riconoscimento della società di pallacanestro villasantese, che porta in palmo di mano il lavoro di un ragazzo capace di farsi apprezzare dentro e fuori dal campo, a Villasanta e non solo, è ricambiato con grande piacere da Matteo stesso il quale ci tiene a precisare: “Voglio approfittare di questa occasione per ringraziare chi mi ha consentito  di esprimermi e migliorare, sia come allenatore che come persona, all’interno di un ambiente meraviglioso. Lo staff tecnico e la dirigenza sono perfettamente allineati con tutto ciò in cui credo profondamente: il concetto di gruppo, i valori di rispetto, fiducia nel compagno e impegno ma soprattutto le caratteristiche di un momento di aggregazione in cui, prima del risultato, si bada al coinvolgimento dei giovani atleti e alla passione. Il futuro? C’è la volontà mia, di Rosangela, Linda, Valeria, Massimo, Lorenzo, Simona, Giulia e Giada di continuare a lavorare in questa direzione, con voglia di fare e di migliorarsi per crescere e quindi far crescere.”
La formula organizzativa, per ciascuna di queste giornate all’interno delle quali si sfideranno rispettivamente Aquilotti 2006, Aquilotti 2005, Scoiattoli 2007/2008 ed Esordienti 2004, prevede due gironi da tre squadre. Nel corso della mattinata, ogni formazione si troverà impegnata in due scontri mentre il pomeriggio sarà occupato dalle finali e dalle premiazioni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi