25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Ubriaco commetteva atti osceni davanti ai passanti

Ubriaco commetteva atti osceni davanti ai passanti

2 Maggio 2016

Ubriaco commetteva atti osceni davanti ai passanti: denunciato. Il fatto è accaduto il 24 aprile a Monza, a pochi passi dal centro storico. Alle ore 19 circa la Polizia Locale ha ricevuto la segnalazione da parte di alcuni passanti che poco prima si erano imbattuti in una scena imbarazzante. Un uomo, in evidente stato di ebrezza, dopo aver urinato contro il muro di un palazzo, rivolto verso adulti e bambini, esponeva i genitali.

L’uomo, un ecuadoregno del 76 residente a Monza, alla vista dei vigili ha cercato immediatamente di ricomporsi. Gli agenti gli hanno chiesto i documenti, ma di soddisfare tale ordine proprio non voleva sentir ragioni. A quel punto gli è stato prospettato lo scenario di una sanzione di 3mila euro per quanto commesso poco prima. Una situazione che ha acceso gli animi dell’ecuadoregno che ha cominciato a inveire e sputare verso gli uomini in divisa.

Calmato è stato poi denunciato per ubriachezza molesta.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi