25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Lentate sul Seveso, inaugurate due case dell'acqua

Lentate sul Seveso, inaugurate due case dell’acqua

30 Maggio 2016

Doppia inaugurazione a Lentate sul Seveso per le case dell’acqua: un’occasione per sensibilizzare i più piccoli sull’importanza della risorsa idrica, rendendoli protagonisti di un evento piccolo ma importante. Venerdì 27 maggio Brianzacque ha infatti re-inaugurato la prima stazione di ricarica idrica, recentemente spostata da via Italia al parcheggio riqualificato del mercato di Camnago per essere più fruibile e agevole, e ha collocato nel centro della città, presso l’area di sosta di via Como, una seconda casa dell’acqua. Quest’ultima, ribattezzata “Abbracciambiente” è fatta di materiali riciclabili al 99%, ed è stata salutata nel corso della mattinata dagli oltre 200 alunni della scuola di via Monte Generoso, che nel corso dell’anno hanno svolto insieme ai loro docenti diverse attività propedeutiche alla sensibilizzazione e all’uso consapevole dell’acqua.

Al mini evento era presente anche Silvia Bolgia, vice presidente di Brianzacque, e il sindaco Rosella Rivolta, che ha voluto evidenziare il valore dell’acqua pubblica, invitando i bambini e le famiglie a utilizzare sempre di più le case dell’acqua. Quelle di Lentate erogano entrambe acqua liscia o frizzante, a temperatura ambiente o fredda, al costo di 5 centesimi al litro, e sono sempre accessibili, in qualsiasi ora del giorno e della notte. Per prelevare l’acqua basta dotarsi di  una tessera ricaricabile del costo di 3 euro. I distributori di schede sono posizionati all’interno della Biblioteca di via Monte Santo 2 (frazione Camnago) e nello spazio del comune al Centro Commerciale Bennet, strada Statale dei Giovi 249 (frazione Copreno).

In apertura, Silvia Bolgia e Rosella Rivolta

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Giulia Santambrogio
Inseguo le storie sin da quando ero bambina: per farmele raccontare, per leggerle, e, ovviamente, per scriverle. Su MBNews, però, mi occupo di fatti.


Articoli più letti di oggi