Quantcast
In quanti alla Green Night di Via Bergamo tra divertimento e natura! #foto - MBNews
Cultura

In quanti alla Green Night di Via Bergamo tra divertimento e natura! #foto

Il green clubbing entra in una delle vie più movimentate della città grazie al lavoro dell’associazione Borgo Bergamo.

Mb-Green Night21

Il colore: il verde. La parola: eco-sostenibilità. E’ la Green Night di Monza , l’evento che sabato, 14 maggio, ha fatto risplendere le vetrine dei locali di Via Bergamo con i colori della natura. Il green clubbing entra in una delle vie più movimentate della città grazie al lavoro dell’associazione Borgo Bergamo. Una serata all’insegna dell’ambiente e del divertimento che mette davvero d’accordo tutti …

Divertirsi e allo stesso tempo rendersi conto che aiutare l’ambiente equivale davvero ad aiutare noi stessi. E’ questo ciò che abbiamo avuto l’opportunità di riscoprire partecipando a questa iniziativa sotto il segno della salvaguardia ,capace di coinvolgere tante realtà del Mb-Green Night21mondo eco-friendly. Fioricoltori, erboristerie, artigiani dell’eco-pelle , produttori di cosmetici e molto altro. Tutti in prima linea per tutelare l’ambientale che ci circonda, riportando al primo posto la natura. Una notte che guarda al futuro, senza però dimenticarsi del passato di Monza. Grazie all’attività culturale di Art-u Arte x tutti infatti, la Green Night ha permesso ai visitatori di rivivere i principali mutamenti nei secoli, di quella che oggi è una delle zone più vivaci di Monza. Oltre agli artigiani, anche i negozianti e i locali di Via Bergamo hanno partecipato all’iniziativa, non scordandosi di promuovere i valori del vede e della sostenibilità.

Nessuna lamentala, nemmeno il comitato contro la mala movida e il degrado di Via Bergamo ha avuto da ridire. “Quando si parla di eventi che non proseguono oltre la mezzanotte, non abbiamo alcun tipo di problema – ci rivela Benito Sicchieri, aggiungendo che – Oltretutto un evento di questo tipo penso, che non possa recar danno alcuno visto che si parla di ambiente e pulizia del pianeta”.

Dalle 17:00 in avanti si sono intervallate esibizioni, performance artistiche e workshop, che hanno coinvolto grandi e piccini in attività ricreative sul tema dell’energia pulita e dalle natura. Per iniziare bene il pomeriggio, i partecipanti si sono improvvisati pollici verdi, presso il laboratorio di arte floreale organizzato dalle sorelle Tagliabue. I più piccoli si sono divertiti con il pongo nell’attività a cura di Vengo anch’io, mentre mamme e papà ristoravano all’interno dell’area Green messa a disposizione dal comitato Erbe per Erba. Durante l’aperitivo invece, dopo una seduta di Yoga offerta da Sathia, tutti i presenti hanno avuto modo di ammirare “Tribe” lo show realizzato dalle danzatrici accompagnate da Fede Faith, e i meravigliosi lavori di Body painting di Eletric Red Tattoo. Dopo cena infine c’è stata la possibilità di vedere all’opera il green artist Simone Sirtori, che ha coinvolto anche il Mb-Green night12pubblico nel suo personale processo creativo.

Per concludere possiamo affermare senza alcun dubbio, che la Green Night di Via Bergamo non ha deluso le aspettative. Ci auguriamo che eventi come questo possano avere un seguito nella vita di tutti i giorni. Perché abbiamo imparato che unendo la sostenibilità al divertimento possiamo fare molto per il futuro del nostro pianeta.

commenta