15 Maggio 2021 Segnala una notizia
Desio, Zanello (Lega) replica a Corti: ”Sulla legalità il Pd ha poco da insegnare”

Desio, Zanello (Lega) replica a Corti: ”Sulla legalità il Pd ha poco da insegnare”

3 Maggio 2016

Non si è fatta attendere la risposta di Massimo Zanello all’indirizzo dell’attuale sindaco di Desio Roberto Corti. “Prima di puntare il dito – specifica il candidato del centrodestra – Corti dovrebbe guardare in casa propria. Mi sembra che il Pd, negli ultimi tempi, non sia certo un esempio per quel che riguarda la legalità”.

Il dibattito elettorale a Desio si accende giorno dopo giorno. Il primo cittadino Roberto Corti aveva chiesto un confronto sui fatti in merito ai temi legalità e sicurezza. Nel nostro articolo precedente, il sindaco desiano aveva elencato quanto di buono fatto dalla sua giunta nel corso di questo suo primo mandato. Ma il candidato della coalizione di centrodestra, Massimo Zanello, non ci sta, e decide di rincarare la dose di critiche verso l’attuale amministrazione comunale: “Corti sostiene di aver fatto più di chiunque altro sulla sicurezza. Non è affatto così, basta incontrare i cittadini e chiedere ad una qualsiasi ragazza desiana se la sera si sente tranquilla passeggiando per le vie del centro…

L’aspirante sindaco leghista non le manda a dire insomma, spostando poi l’attenzione sui problemi di portata nazionale che scuotono ad oggi la stabilità del PD. “Il partito di Renzi è in confusione totale- spiega Zanello- e i recenti scandali che hanno travolto il centrosinistra fanno sorridere se accostati alle parole di Corti sul tema della legalità.” Il candidato inoltre aggiunge: “Io a differenza di Corti, posso dire di avere un peso specifico a livello regionale e nazionale. Per governare una città come Desio questa qualità è a mio avviso fondamentale”.

Tornando invece alle problematiche principali legate alla sicurezza, Zanello mette in luce quelli che secondo lui sono gli interventi prioritari da compiere, per rendere più vivibile la città: “ Desio ha bisogno di una scossa. Il centro storico, così com’è oggi, non è affatto sicuro. Bisogna investire di più sull’ illuminazione notturna, senza accontentarsi di lasciare tutto così com’è. Un sindaco a mio avviso deve sempre tenere alto il livello di vigilanza. Cosa non fatta da Corti in questi anni. I comitati di controllo di cui ho sentito parlare, di certo non bastano”. Non poteva mancare infine una considerazione su un tema assai caro alla Lega Nord. “Non ho sentito nemmeno una parola sulla legittima difesa – commenta Zanello- Per noi è un argomento fondamentale quando si parla di sicurezza, mentre il PD non lo considera minimamente”.

L’ultimo affondo del candidato del Carroccio è degno del migliore boxeur: “ Tanto ce lo insegna la storia, a sinistra son bravi solo ad aumentare le tasse, senza poi spendere bene i soldi dei contribuenti.” Un botta e risposta senza esclusione di colpi, che di certo non finirà qui…

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Luca Giovannoni
Luca Giovannoni, ho 25 anni e sono nato e cresciuto a Monza. Mi sono laureato presso la facoltà di Linguaggi dei Media dell’Università Cattolica di Milano, e scrivere è stata da sempre una delle mie più grandi passioni. Su MBNews cerco di raccontare la cronaca cittadina e gli eventi culturali legati al territorio brianzolo con la curiosità tipica del ragazzo di provincia che prova ad affacciarsi al mondo dei grandi...Cerco di leggere e informarmi il più possibile e quando riesco mi concedo lunghe passeggiate nel parco della mia città. Sono uno di quelli che crede che un giorno, piaccia o non piaccia, l’informazione online soppianterà quella cartacea. Non spetta a me giudicare se questo capovolgimento di ruoli porterà a maggiori benefici o se avrà invece conseguenze negative, ma credo che ognuno di noi debba dare il proprio contributo!


Articoli più letti di oggi