Cultura

Tra passato e futuro, in Villa Reale la mostra sul design dell’automobile

L’auto del futuro sbarca a Monza. Mettetevi comodi proprio come nei migliori drive in e ripercorrerete al Serrone della Villa Reale la storia dell’automobile.

Road-to-Revolution4-Villa-Reale-by-Lucilla-mb

L’auto del futuro sbarca a Monza. Mettetevi comodi proprio come nei migliori drive in e ripercorrerete al Serrone della Villa Reale la storia dell’automobile.

In occasione della XXI Esposizione Internazionale del Mobile di Milano il celebre mensile Quattroruote ha allestito un’esposizione dal titolo “ROAD to  (R)evolution. La poetica del domani fra car desing e mobilità”.

Design, traguardi tecnologici e cambiamenti di prospettiva sono i temi caldi che si possono approfondire fino al 12 settembre prossimo, con ingresso gratuito. Un viaggio lungo un secolo che ripercorre le tappe principali dell’evoluzione automobilistica.

Road-to-Revolution5-Villa-Reale-by-Lucilla-mbGian Luca Pellegrini, direttore di Quatrotuote, in occasione dei 60 anni del mensile, ha ideato un percorso che consentirà ai visitatori di ripercorrere la gloriosa storia dell’automobile.  Un tour interattivo guiderà il visitatore tra passato e futuro attraverso installazioni audio e video. Una riflessione che dai primi del 900’ ci porterà fino ai nostri giorni, per poi concentrarsi sui cambiamenti dei prossimi 50 anni. In una della tre sale, allestita come se fosse un Drive-in del passato, Mike Robinson, Designer californiano, con un passato in Fiat e in Bertone, spiegherà quali saranno i possibili traguardi dell’evoluzione automobilistica nell’immediato futuro. Si parlerà di guida autonoma, di intelligenza artificiale, di macchine senza volanti e di azzeramento della mortalità dovuta agli incidenti stradali.  Si avrà, inoltre, l’occasione di capire quali saranno le prossime mosse dei principali produttori automobilistici, anche grazie all’esperienza diretta di SHIWA, la concept Car che sembra venire dal futuro.

Ci sarà inoltre anche uno spazio interamente dedicato ai più piccoli. I bambini potranno divertirsi con i tre modelli di auto speciali, ideate da un giovane stilista Thailandese, nell’ambito della collezione Tobeus di Matteo Ragni.

L’esposizione sarà aperta tutti i giorni escluso il lunedì, fino alle ore 22, con una visita completa stimata in 45-60 minuti.  Quale occasione migliore per capire in che direzione si muoverà il design e l’evoluzione delle quattro ruote?

commenta