11 Maggio 2021 Segnala una notizia
Saugella Team Monza: My Cicero fermata 3-1 in gara 1 della semifinale play off

Saugella Team Monza: My Cicero fermata 3-1 in gara 1 della semifinale play off

21 Aprile 2016

All’esordio nei Play Off Master Group Sport Volley Cup serie A2 2015/2016, il Saugella Team Monza tira fuori le unghie e si aggiudica gara 1 della semifinale contro la myCicero Pesaro.

Le monzesi sfornano una prova corale, di carattere, imponendo fin da subito il proprio ritmo, pur trovandosi sotto un set a zero dopo il primo parziale. Dal secondo gioco in poi, però, il sestetto di Delmati non si fa intimorire dalla caparbietà delle marchigiane, capaci di rimanere in scia con grande costanza, e spinge sull’acceleratore fin dalle prime battute di gioco: con un servizio efficace (9 ace totali, 5 personali di Bezarevic), una grande difesa guidata da Lussana ed i muri Candi, Zago e Bezarevic, le monzesi conquistano secondo e terzo gioco. La myCicero prova a reagire nel quarto parziale affidandosi ai lampi di Arciprete e Liliom (12 e 11 punti) e ai muri di Mastrodicasa (5 totali), ma ormai il sestetto di Delmati è galvanizzato: Zago (MVP della gara con 23 punti e 3 muri) varia con estrema naturalezza i colpi, disorientando la difesa pesarese, Dall’Igna serve con precisione le sue bocche da fuoco e Devetag schiaccia a terra palloni importanti. E’ ancora un muro di Candi a chiudere quarto set, 25-18, e la prima gara della serie 3-1 per il Saugella Team. Appuntamento a domenica, alle ore 18.00, per gara 2, sul mondoflex del Padiglione D di Pesaro.

Saugella-Team-Monza-vs-myCicero-Pesaro-2016-by-Luca-Colnago-13Milica Bezarevic, schiacciatrice Saugella Team Monza: “Oggi abbiamo dimostrato quanto nello sport sia importante essere gruppo. Questa settimana abbiamo lavorato con grande costanza in palestra, preparando nei minimi dettagli questa sfida. La loro serie di successi consecutiva ci ha fortemente motivato, e questo credo che oggi si sia visto in campo. Ora pensiamo a riposare, per scendere con la stessa intensità e la stessa voglia domenica in gara 2”.

Matteo Bertini, Primo Allenatore myCicero Pesaro: “Complimenti al Saugella Team per come ha giocato questa partita. Tatticamente ha espresso una pallavolo quasi perfetta, a partire dalla continuità nel servizio. Noi, rispetto al solito, abbiamo sbagliato qualcosa di troppo, risultando un po’ imprecisi in situazioni che solitamente gestiamo con più facilità. Correlazione muro-difesa e intensità d’attacco sono state sicuramente le armi in più delle monzesi. Forse non siamo riusciti a mantenere alto il ritmo, complice anche la stanchezza della serie con Caserta. Ora pensiamo a gara 2, davanti al nostro pubblico, per spingere la serie a gara 3”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Saugella Team Monza sarà impegnato, domenica 24 aprile, alle ore 18.00, sul mondoflex del Padiglione D di Pesaro, contro la myCicero Pesaro, in gara 2 della semifinale Play Off Promozione.



Saugella-Team-Monza-vs-myCicero-Pesaro-2016-by-Luca-Colnago-11Saugella Team che scappa subito avanti, 4-1, grazie alle giocate di Zago e Candi. Le ospiti provano ad accorciare le distanze approfittando di un errore al servizio di Zago (5-3), che si rifà subito nell’azione successiva: 6-3 per le monzesi. Monza determinata in attacco e al servizio: Dekany gioca bene da posto quattro e Bezarevic piazza l’ace, 8-3 e Bertini chiama time-out. Il sestetto di Delmati non si ferma: primo tempo di Devetag, ace di Bezarevic, 10-3 (filotto di cinque punti). Dopo il time-out tecnico arrivato con le monzesi avanti 12-6, la myCicero piazzaun filotto di quattro punti che vale il meno due, 13-11, e Delmati chiama a raccolta le sue. Mastrodicasa, Livio e Liliom guidano la myCicero prima alla parità (16-16) e poi al sorpasso, 17-16. Si viaggia punto a punto fino al 18-18, poi le ospiti piazzano un filotto di tre punti che vale il 21-18. Zago tiene a galla le sue con due lampi (pipe e muro su Arciprete), Dekany e Bezarevic la imitano con due attacchi vincenti e le padrone di casa tornano a meno uno, 23-22. Il mani fuori di Arciprete e l’attacco vincente di Liliom, però, valgono il primo set Pesaro, 25-22.

Sono ancora le monzesi a partire forte nel secondo parziale: l’ace di Candi vale il filotto di tre punti del Saugella Team (3-0). Zago e Bezarevic martellano con continuità, servite con precisione da Dall’Igna, e Monza scappa sul 7-2. La myCicero si fa rivedere con prontezza: con due errori monzesi il sestetto di Bertini si riavvicina, 9-5: Questa volta, però, con grande determinazione le padrone di casa incrementano e, dopo aver chiuso avanti al time-out tecnico 12-5, scappano sul 16-5 trainate dalle difese di Lussana, gli attacchi di Dekany e Zago ed i muri di Candi.Le marchigiane si rifanno vedere con Bordignon (17-6), ma il Saugella Team non cala d’intensità e vola sul 19-6 con Dekany e Zago. Bertini chiama time-out per provare a dare una scossa alle sue, ma il sestetto di Delmati non si ferma, chiudendo 25-10 il secondo set (fast di Devetag).

Inizio di terzo parziale molto equilibrato, con i due sestetti che si rispondono colpo su colpo fino al 2-2. Poi, sono le monzesi a sprintare con decisione (Zago, Dekany, invasione Pesaro), 5-2, e Bertini chiama time-out. Il set prosegue sulla falsariga del precedente, con Monza che scappa e Pesaro che prova a rimanere in scia: Devetag stampa il muro del 9-3, ma con due punti di fila prima (9-5) e tre dopo (11-8), le pesaresi fanno capire di essere un osso duro. Dopo il time-out tecnico arrivato con il Saugella Team avanti 12-8 (attacco vincente di Dekany), le marchigiane tornano a meno uno con il mani out di Arciprete, 15-14. Con due attacchi vincenti di Zago e un errore di Mastrodicasa, le padrone di casa incrementano (20-16), e Bertini chiama time-out. Si torna in campo e le brianzole vanno a segno con continuità e, grazie ad un parziale di 5-1, chiudono il terzo gioco 25-17.

Saugella-Team-Monza-vs-myCicero-Pesaro-2016-by-Luca-Colnago-20Prologo di quarto gioco molto equilibrato: fino al 3-3 è punto a punto, poi le monzesi piazzano un filotto di tre punti e volano sul 6-3 (ace Zago). Dopo aver agganciato il pari approfittando della pipe out di Zago (8-8), Pesaro non riesce a contenere la furia monzese che, sempre guidata dal suo opposto, sprinta per prima alla pausa tecnica, 12-10 (attacco da posto due di Zago). Si torna in campo, Pesaro aggancia di nuovo la parità (secondo tocco di Di Iulio), 13-13, ma il Saugella Team è bravo a mantenere alta l’intensità e a staccare nuovamente le ospiti con tre punti di fila (out servizio Di Iulio e due ace di Bezarevic), 17-14 e Bertini chiama time-out. Dekany e un fallo di invasione ospite consentono al Saugella Team di incrementare 19-15, e Bertini chiama time-out. Due giocate di M’Bra valgono il meno tre Pesaro e il time-out Delmati sul 20-17 per le padrone di casa. Al ritorno in campo il Saugella Team è più motivato che mai: Zago sforna tutti i migliori colpi del suo repertorio, andando a con determinazione per tre volte (24-18). Candi chiude set, 25-18 e partita 3-1 per il Saugella Team Monza.

SAUGELLA TEAM MONZA vs MYCICERO PESARO 3-1 (2225, 2510,2517, 25-18)

SAUGELLA TEAM MONZA: Dekany 17, Candi 7, Zago 23, Bezarevic 13, Devetag 4, Dall’Igna 1; Lussana (L). Cardani, Mazzaro. N.E. Rimoldi, Visintini, De Stefani, Montesi. All. Delmati

MYCICERO PESARO: Sestini 5, Mezzasoma 4, Arciprete 12, Mastrodicasa 9, Di Iulio 2, Liliom 11; Ghirardi (L). Zannini, Gennari, Bordignon 2, M’Bra 2, Di Marino. All. Bertini

Arbitri: Palumbo Christian, Pozzi Roberto
Spettatori: 820
Impianto: Palazzetto dello Sport di Monza
NOTE
Durata Set: 27‘, 21‘, 27‘, 28’; totale 1h43‘
Saugella Team Monza: battute sbagliate 12, vincenti 9, muri 10, errori 17, attacco 39%.
myCicero Pesaro: battute sbagliate 14, vincenti 1, muri 10, errori 22, attacco 27%.
MVP: Valentina Zago

Foto di Luca Colnago

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi