13 Giugno 2021 Segnala una notizia
Per il brianzolo Matteo Morandi sfuma il sogno Olimpiadi 2016

Per il brianzolo Matteo Morandi sfuma il sogno Olimpiadi 2016

18 Aprile 2016

Si infrange il sogno a cinque cerchi del sergente dell’Aeronautica Matteo Morandi. Ce l’ha messa tutta l’azzurro di Velasca che però manca quella che sarebbe stata per lui la quarta partecipazione olimpica, dopo Atene 2004, Pechino 2008 e Londra 2012 dove ha vinto il bronzo ai suoi amati anelli.

L’impresa era davvero complicata: l’Italia, reduce dal 19esimo posto di squadra ai Mondiali di Glasgow 2015, ha potuto partecipare al Test Event di Rio de Janeiro con solo due atleti e avrebbe poi potuto decidere chi convocare per le Olimpiadi tra i due presenti a questo evento, a patto che entrambi fossero rientrati nella zona dei “qualificati virtuali” dell’all-around.

Ma Matteo non ce la fa. Lo specialista 34enne che in questa occasione è dovuto ritornare su tutti gli attrezzi si piazza in 57esima posizione con il il totale di 80.899 (13.633 CL; 12.300 CM; 15.033 AN; 13.500 VO; 13.100 PA; 13.333 SB).

Sarà invece il campione nazionale assoluto Ludovico Edalli a rappresentare l’Italia alle Olimpiadi di Rio ad agosto. Il 22enne bustese dell’Aeronautica Militare con il 27esimo posto in classifica (totale di 84.648: 14.300 CL; 13.966 CM; 13.500 AN; 13.816 VO; 14.733 PA; 14.333 SB) nel corso della qualificazione all-around ha così conquistato il prezioso pass per la rassegna a cinque cerchi di questa estate.

Dita incrociate oggi per la partecipazione di Matteo alla finale di specialità agli anelli conquistata con 15.033, il sesto punteggio.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi