17 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Monza, “Lezioni in piazza” per gli studenti del Nanni Valentini e... raccolta firme

Monza, “Lezioni in piazza” per gli studenti del Nanni Valentini e… raccolta firme

28 Aprile 2016

Le piazze di Monza aule scolastiche a cielo aperto? E’ possibile.  Sabato 30 aprile, alle ore 9, partirà dalla scuola Nanni Valentina, in via Boccaccio, il corteo degli studenti diretto verso le piazze cittadine per dar vita a una manifestazione diversa dalle solite. “Lezioni in piazza”: questo il nome dell’iniziativa che promette di lasciare tutti a bocca aperta.

In occasione della manifestazione si terrà anche una raccolta di firme. «Non è più sopportabile che studenti di una prestigiosa scuola pubblica, debbano vivere una situazione di disagio mentre, nel centro di una città moderna e attiva, un edificio pubblico, parte del complesso della “Reggia di Monza”, si presenta come un rudere pericolante. – spiegano i rappresentanti del Comitato Genitori ISA-LAS Monza – La scuola, i genitori e gli studenti, innanzi tutto,  vogliono  rivolgersi a tutti i cittadini e a tutti i rappresentanti politici locali e chiedere il loro appoggio perché non si tratta di una richiesta di parte ma la soluzione di un problema centrale per Monza, il suo decoro e i suoi giovani. E’ necessario però un ultimo sforzo: i progetti sono pronti, la Regione Lombardia, oggi riconosciuta come coproprietaria dell’immobile deve stanziare i fondi. La situazione deve essere sbloccata».

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi