22 Agosto 2019 Segnala una notizia
Minirugby: lo storico torneo nazionale sul campo del Velate Rugby '81

Minirugby: lo storico torneo nazionale sul campo del Velate Rugby ’81

13 Aprile 2016

Nei giorni sabato 16 e domenica 17 aprile, presso il Centro Sportivo Comunale di Usmate Velate, in via B. Luini, si terrà lo storico Torneo Nazionale del Minirugby, organizzato dal Velate Rugby ’81.

Siamo alla 35° edizione e l’interesse attorno a questa grande manifestazione sportiva è in continua crescita. L’affluenza quest’anno sarà di tale entità da aver reso necessaria una suddivisione dell’evento su due giorni.

Ecco tutti gli appuntamenti:

Sabato
Torneo Under 12
dalle 15.00 alle 18.00

9 società partecipanti, provenienti da tutto il nord Italia.
190 gli atleti iscritti, più allenatori, accompagnatori e genitori. 

Domenica
Torneo Under 6 – Under 8 – Under 10
dalle 9.00 alle 17.00

9 società partecipanti
350 gli atleti iscritti, più  allenatori, accompagnatori e  genitori.

Inoltre saranno circa 100 i volontari coinvolti nell’organizzazione.
Un’invasione pacifica, allegra e colorata che porterà risonanza e prestigio al piccolo comune brianzolo, ma soprattutto porterà alta la bandiera dello sport, nelle sue vere accezioni di solidarietà, collettività, rispetto e passione.

Il torneo si svolgerà su due fasi per ogni categoria ed applicherà il regolamento FIR.

Le classifiche verrano gestite da un innovativo programma on-line consultabile da tutti in ogni momento del torneo.

Non mancheranno certo le occasioni di divertimento: decine di incontri tra bambini dai sei ai dodici anni, la possibilità per tutti di provare a giocare, stand gastronomici, merchandising. L’iniziativa quest’anno gode del patrocinio della Regione Lombardia e della Fondazione Cariplo. Un grazie anche all’Amministrazione Comunale che ogni anno collabora alla gestione di questo grande evento.

Il Velate Rugby ’81 continua a crescere, in numero di iscritti e in capacità agonistica ed organizzativa. Il suo radicamento nel territorio si sta consolidando, confermando l’obbiettivo primario della società, che è quello di diffondere la cultura del rugby e della sportività tra i giovani e i giovanissimi.

Proprio alla luce di ciò, sono in previsione grandi lavori di ristrutturazione, che inizieranno a maggio e porteranno ad un sostanziale ampliamento degli spazi e miglioramento delle strutture.

http://velaterugby.it/trofeo-carnevale-2016/

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Ospedale San Gerardo, dopo i monitor arrivano i totem per il self check in ambulatorio

Da qualche giorno sui quattro piani della Palazzina Accoglienza dell’ospedale San Gerardo, sono attivi nuovi totem per agevolare l’accesso del cittadino agli ambulatori e per gestirne la chiamata.

Temporali su Monza: strade allagate e sottopasso con mezzo metro di acqua

A seguito del forte acquazzone verificatosi questa mattina, gli agenti della Polizia Locale hanno proceduto alla chiusura temporanea del sottopasso che conduce alla SS 36.

Monza, movida di via Bergamo: parte la denuncia del ‘comitato Monza civile’

I rappresentanti del sodalizio hanno segnalato ai carabinieri l'episodio di un concerto improvvisato con bongo e chitarre.

Monza, via Calatafimi: è allerta per lo spaccio di droga ai giardini pubblici

Un residente della zona ci ha segnalato il preoccupante via vai, soprattutto serale, di piccoli criminali e clienti. L'assessore Arena assicura controlli e si lamenta della legislazione nazionale.

Monza, alla Boscherona il Controllo di Vicinato denuncia il degrado

Nel quartiere a due passi dalla Villa Reale i cittadini lamentano i bagni abusivi dei nomadi nel canale Villoresi, i parcheggi selvaggi e le infrazioni viabilistiche. La replica dell'assessore Arena.