04 Agosto 2021 Segnala una notizia
Centemero Monza: domani il derby con il Pieve010. In paio i play-off

Centemero Monza: domani il derby con il Pieve010. In paio i play-off

8 Aprile 2016

C’è un altro derby lombardo in calendario quest’anno per il Centemero Monza, un derby che non si è mai disputato nella massima serie: quello con la Pieve010, la squadra di Pieve San Giacomo, piccolo paese del cremonese che, come il capoluogo della Brianza, non ha un impianto dove far giocare a hockey su pista i giovani appassionati di questa disciplina. Questo derby si giocherà domani alle ore 20.45 al PalaRovagnati di Biassono. E sarà importantissimo, perché per la squadra di casa sarà decisivo in chiave qualificazione ai play-off scudetto e alle coppe europee della prossima stagione, mentre per gli ospiti, che non vincono da 8 turni, sarà decisivo ai fini della salvezza.

A due giornate dalla conclusione della regular season i biancorossoazzurri devono recuperare 1 punto di scarto dal Trissino, l’ultima squadra che in questo momento si qualificherebbe per i play-off e per le coppe. Considerando che l’ultimo match sarà in casa della Banca Cras Follonica, attualmente settima in classifica con 7 punti in più degli uomini allenati da Tommaso Colamaria, è evidente che l’unico risultato utile non potrà che essere la vittoria. I presupposti per un risultato positivo ci sono tutti, dal momento che solo tre giorni fa i monzesi hanno battuto la capolista, con lo scudetto sul petto, del Forte dei Marmi. La Pieve010 non salirà però in Brianza per fare la vittima sacrificale: ora come ora retrocederebbe in Serie A2 per via della classifica avulsa e l’ultima gara la vedrà ospitare la Carispezia Sarzana in una sorta di “dentro o fuori”, dunque ha un disperato bisogno di punti.

La squadra allenata da Ariano Civa, che nella gara di andata al PalaPini di San Daniele Po si impose per 5-3, non potrà però disporre per infortunio di Stefano Scutece, specialista nei tiri piazzati, e forse per lo stesso motivo dell’italo-cileno Pablo Jara, in via di guarigione. Tra i biancorossoazzurri sono invece tutti disponibili e l’argentino Lucas Martinez, a secco col Forte dei Marmi, spera di consolidare la leadership della classifica cannonieri, che lo vede in vantaggio di 6 reti sul più immediato inseguitore, il lodigiano Ambrosio.

“Senza nulla togliere alla Pieve010 – dichiara Colamaria – quella col Forte dei Marmi era una partita che forniva stimoli maggiori ai miei giocatori, per cui quello che temo maggiormente è l’approccio a questa gara, alla quale i nostri avversari si aggrapperanno con tutte le loro risorse fisiche e mentali per conquistare una salvezza che a mio parere meriterebbero. Insomma, temo i ‘fantasmi’ dell’incontro di andata, dove fu sbagliato sia l’approccio che la conduzione del match. Il nostro dovere è quello di cercare fortemente l’accesso ai play-off. È vero che il Trissino ha un calendario leggermente peggiore del nostro, ma ora come ora la classifica dice che ha 1 punto più di noi. Vorrei regalare questa qualificazione a tutti noi e ai tifosi per ringraziarli per la passione con cui ci seguono. Credo che aldilà dei risultati abbiano assistito in questa stagione a spettacoli piacevoli e divertenti, che meriterebbero un pubblico ancora maggiore”.

Gli arbitri dell’incontro saranno Luca Molli e Carlo Corponi, mentre Massimo Rebughini sarà l’ausiliario.

Come di consueto all’intervallo si esibiranno i piccoli hockeysti del sodalizio biancorossoazzurro e per tutta la serata resterà allestita la mostra organizzata dal Circolo Fotografico Monzese, che il nostro club ringrazia per la collaborazione. A esporre sarà Alessandro Polelli che proporrà il progetto “Myanmar, the Golden land”, una serie di scatti dedicati al Myanmar, ex Birmania, un Paese asiatico dai forti contrasti, in bilico tra passato, presente e futuro.

Per ultimo, ma è al primo posto in ordine di importanza sociale, la serata sarà anche dedicata all’Associazione Lele forever, che lotta contro la leucemia. L’incasso sarà interamente devoluto in beneficenza alla Onlus, che lo utilizzerà per portare avanti i suoi principali progetti: il mantenimento della Casa Lele e Lory, struttura assistenziale offerta a titolo gratuito alle famiglie dei pazienti in terapia nelle strutture ospedaliere monzesi, e il sostegno al Reparto di Ematologia adulti e al Laboratorio di ricerca Stefano Verri dell’Ospedale San Gerardo di Monza. Si potrà inoltre giocare al Gratta e Spera: in palio 30 premi tra cui una maglia ufficiale dell’HRC Monza e un bastone da hockey autografato da tutti i giocatori della prima squadra.

GLI AVVERSARI

La Pieve010, come rivela il nome, è stata fondata nel 2010. Si tratta di una polisportiva (calcio e hockey su pista) creata da quattro amici che sta ottenendo risultati eccezionali, essendo già stata promossa sia nel calcio maschile che in quello femminile che nell’hockey (due volte). Anche grazie a questi successi ha allargato il proprio bacino d’utenza (inizialmente limitato ai soli Comuni di Pieve San Giacomo e San Daniele Po) ai Comuni di Cicognolo e Gadesco-Pieve Delmona, con l’obiettivo di sbarcare nel capoluogo Cremona. A Pieve San Giacomo era già esistita in passato una squadra di hockey, anch’essa facente parte di una polisportiva (la Pier Giorgio Frassati), che peraltro aveva ottenuto risultati lusinghieri, vincendo due volte la Coppa Italia di Serie B e partecipando a tre campionati di Serie A2.

L’attuale Pieve010 è allenata da Ariano Civa, l’“anima” storica dell’hockey su pista cremonese. Ai suoi ordini ha un gruppo collaudato di giocatori, tra cui spicca la presenza di un brianzolo: il difensore Luca Marchini. Tre sono gli stranieri: due spagnoli (il portiere Adrian Vallina e il difensore Genis Cristiá Puig) e un argentino (l’attaccante Federico Balmaceda).

PROGRAMMA DELLA 25ª GIORNATA

9 aprile 2016 20:45 Lodi
Amatori Wasken Lodi – Sind Bassano
9 aprile 2016 20:45 Viareggio
CGC Viareggio – Banca Cras Follonica
9 aprile 2016 20:45 Giovinazzo
AFP Giovinazzo – Forte dei Marmi
9 aprile 2016 20:45 Valdagno
Admiral Valdagno – Faizanè Lanaro Breganze
9 aprile 2016 20:45 Trissino
Trissino – Sinus Matera
9 aprile 2016 20:45 Biassono
Centemero Monza – Pieve010
9 aprile 2016 20:45 Sarzana
Carispezia Sarzana – Thiene

CLASSIFICA DOPO LA 24ª GIORNATA

Forte dei Marmi, Faizanè Lanaro Breganze e Sinus Matera p. 51; Amatori Wasken Lodi p. 49; CGC Viareggio p. 46; Sind Bassano e Banca Cras Follonica p. 40; Trissino p. 34; Centemero Monza p. 33; Admiral Valdagno p. 24; AFP Giovinazzo p. 16; Pieve010 e Carispezia Sarzana p. 13; Thiene p. 12.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi