23 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Villasanta, multato il parrocco: le campane fanno troppo rumore

Villasanta, multato il parrocco: le campane fanno troppo rumore

14 Marzo 2016

Don Ferdinando è stato condannato al pagamento di una multa di 200 euro, e rischia di doverne pagare altri 35mila per un risarcimento, per colpa delle campane. 

Decibel troppo alti (80 invece dei 30 consentiti dalla legge) cittadini infastiditi ed il sonno del weekend disturbato: questi gli ingredienti per la causa che ha coinvolto il famoso parroco di Villasanta. Dopo qualche anno di controversie tra la parrocchia di Sant’Anastasia, capitanata dal testardo Don Ferdinando Mazzoleni, e  i cittadini che abitano nelle zone limitrofe al campanile, un gruppo di villasantesi ha deciso di presentare ricorso per una causa civile ed una penale al Tribunale di Monza. Vinta la causa penale, il don è stato condannato al pagamento di una multa di 300 euro, scontata a 200 euro per le attenuanti previste dall’articolo 62 bis. Insieme alla sentenza è arrivato anche il ricorso del sacerdote che lo porterà in udienza ad ottobre.

Come ha dichiarato a Striscia la Notizia don Ferdinando al mitico Capitan Ventosa (Clicca qui per vedere il servizio) “è giusto che la gente sappia che c’è la messa”, parole che non fanno pensare ad un eventuale cambiamento di rotta da parte del parroco, ma fanno infuriare ulteriormente i suoi concittadini. Accantonata la questione penale, una famiglia ha chiesto il risarcimento civile di 35mila euro per aver fatto degli interventi di insonorizzazione alla propria casa a causa del forte rumore delle campane.

I cittadini restano divisi sull’accaduto: per alcuni è assurdo che venga multato il parroco mentre altri credono che sia giusto poter stare tranquilli nelle proprie case. Don Ferdinando, invece, non molla ed è pronto al ricorso per far valere le sue ragioni. 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Commenti

  1. Manuel Raffanini dice:

    Avete mai sentito quelle delle 7.30 del mattino di pIazza Carrobiolo Monza.

Articoli più letti di oggi