Quantcast
Raccolta rifiuti e differenziata: numeri in crescita a Lissone - MBNews
Ambiente

Raccolta rifiuti e differenziata: numeri in crescita a Lissone

Lissone nel 2015 sono stati raccolti ben 19.153.804 kg di rifiuti, e i numeri son sempre in crescita.

cestino-rifiuti-differenziata

A Lissone sono stati 19.153.804 i kg di rifiuti raccolti – in modo differenziato e indifferenziato – durante il 2015. Una cifra davvero impressionante che illustra bene quanto impegno sia necessario per tenere la Città il più possibile pulita.

Il 2015 si chiude con un leggero incremento dei rifiuti raccolti in modo indifferenziato (tramite, ad esempio, il ben noto sacco grigio): un +0,57%, rispetto al 2014, che corrisponde ad un altrettanto piccolo decremento dei rifiuti raccolti in modo differenziato.

Un dato per nulla allarmante se si pensa che, con il 66,13% di rifiuti raccolti in modo differenziato, Lissone si colloca ben al di sopra della media nazionale che, secondo l’ultimo rapporto ISPRA (Istituto Superiore Protezione e Ricerca Ambientale), si attesta intorno al 45,2%. Lissone fa meglio anche rispetto alla media regionale, attestata al 56,3%.

Guardando agli anni passati, la Città sta comunque lavorando bene: consultando i dati della raccolta rifiuti degli anni 2012 e 2013 – disponibili sul sito web istituzionale – è possibile individuare, ad oggi, un incremento della raccolta differenziata del 1,81% rispetto al 2012 e di 0,84 punti percentuali rispetto al 2013.

Per quanto riguarda la differenziata, il 32,3% dei rifiuti è costituito da frazione secca pulita – quella che finisce nel sacco viola – e frazione umida. Il vetro e il legno sono altri due tipi di rifiuti raccolti in quantità consistente (rispettivamente 8,71% e 6,94%). Gli imballaggi in materiale misto sono l’unico altro tipo di rifiuti che incide per una percentuale superiore al 5% (5,49%, per essere precisi) sulla quantità totale della spazzatura raccolta.

commenta