20 Agosto 2019 Segnala una notizia
Ospedale di Vimercate: stop al parcheggio selvaggio

Ospedale di Vimercate: stop al parcheggio selvaggio

29 Marzo 2016

Dopo le molte lamentele arrivate all’ospedale cittadino e diverse segnalazioni giunte anche in redazione, la società che gestisce il parcheggio ha deciso di affrontare il problema e mettere mano alla segnaletica per regolamentare meglio la sosta ed evitare così quella selvaggia.

ospedale-vim-parcheggio-4IL CASO – Era l’inizio di febbraio quando una nostra lettrice ci aveva scritto per denunciare la situazione del parcheggio davanti al nuovo nosocomio cittadino: per portare una persona disabile a fare una visita, non ha potuto parcheggiare vicino alla salita pedonale perchè il posto era completamente occupato da auto ferme in divieto di sosta. La società che gestisce il parcheggio, Vimercate Salute, ci aveva garantito un controllo costante dell’area per scoraggiare i furbetti, ma la situazione monitorata nei giorni successivi non era cambiata di molto.

Ma ora qualcosa si è mosso. Da pochi giorni infatti, la società ha realizzato una nuova segnaletica sia orizzontale che verticale, due posti sono riservati allo scarico e carico merci e una grande area invece contrassegnata da strisce bianche è totalmente interdetta alla sosta. Nella parte che corre verso il Pronto Soccorso è stata invece creata una corsia delimitata da un cordolo giallo, dove le auto si possono fermare solo per lasciar scendere o salire i pazienti.

La situazione è decisamente migliorata, ma qualche furbetto che continua a non rispettare la segnaletica resta ancora.

 

ospedale-vim-parcheggio-3 ospedale-vim-parcheggio-1 ospedale-vim-parcheggio5

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi

Arcore, rotta la carrozzina dell’azzurro Mattia Muratore. Lo sfogo

Brutta disavventura per Mattia Muratore, ex capitano della Nazionale di hockey in carrozzina, al termine delle sue vacanze in Norvegia.

Gran premio di Monza, viabilità e sicurezza: tutti i numeri dell’organizzazione

I costi straordinari del personale, stimati in 113 mila euro, saranno sostenuti da Sias, la società che gestisce l’Autodromo.

Lo stadio di Desio si colora di nerazzurro per l’arrivo dei talenti della Primavera

Per tre settimane, i giovani talenti U19 dell'Inter si alleneranno presso il centro sportivo comunale di via Agnesi.

Limbiate, minaccia e rapina una donna: 24enne arrestato nel Parco delle Groane

La violenta rapina era avvenuta a luglio a Corsico. L'uomo è finito in manette solo ieri, domenica 18 agosto

Piscine all’aperto in Brianza: ecco gli orari e i costi estivi

L'estate si avvicina ed il caldo si fa sempre più torrido, l'unica soluzione per chi resta in Brianza? Le piscine all'aperto!