10 Agosto 2020 Segnala una notizia
MonzaInBici, sì alle due ruote nei cortili. "Non ci arrendiamo"

MonzaInBici, sì alle due ruote nei cortili. “Non ci arrendiamo”

23 Marzo 2016

Cambiare il regolamento edilizio e consentire ai possessori di due ruote di parcheggiare le biciclette all’interno dei cortili. E’ questa la richiesta che da mesi porta avanti l’associzione Fiab MonzaInBici. La possibilità di parcheggiare le biciclette nei cortili è un tassello fondamentale per l’associazione monzese in quanto “aiuterebbe a diffondere sempre più una mobilità dolce e sicura per anziani e bambini”.

«La richiesta del cambio di regolamento edilizio va avanti da parecchio tempo – spiega Massimo Benetti, portavoce del gruppo mozese – ma non è ancora cambiato nulla. L’assessore Colombo ci ha spiegato che nel corso di questi mesi la giunta è fortemente impegnata su diversi temi  e che non vi sia , pertanto, lo spazio per iscrivere ulteriori argomenti all’ordine del giorno. Ci ha inoltre spiegato che vi è la possibilità che la proposta avanzata dalla nostra associazione possa essere introdotta nel piano delle regole attraverso osservazioni ovvero, ancor prima, tramite emendamenti da parte di singoli consiglieri e, in questo caso, ci ha confermato la sua disponibilità ed attenzione».

Fiab MonzaInBici però ha deciso di proseguire portando avanti la richiesta e, proprio in questi giorni, ha scritto una lettera aperta all’Assessore Claudio Colombo: «Le nostre speranze che abbiamo coltivato fin dalla campagna elettorale del 2012,  alla quale abbiamo favorevolmente partecipato, sono definitivamente agli sgoccioli e siamo pessimisti che in questi ultimi 12 mesi si possa ribaltare una situazione ormai stagnante. – scrive Benetti nella lettera – Il nostro rammarico di cui sopra, è  amplificato dal fatto che molte città si stanno adeguando e favorendo sempre più la mobilità ciclistica e un modello di città più accogliente e vivibile che può contrastare fortemente lo stato di degrado ambientale e sociale di cui soffre la nostra Monza. Naturalmente non ci fermeremo mai nel chiedere migliori condizioni di vivibilità per Monza nella speranza che prima o poi qualche amministratore della città ci ascolti».
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Lutto nel calcio brianzolo: Pol. Di Nova piange il suo allenatore Gianluca De Martino

Fatale un malore per il neo coach brianzolo. Oltre nel mondo dello sport, De Martino era noto e stimato anche nel campo della ristorazione: era infatti titolare di un ristorante a Carate Brianza. 

Covid, nessun decesso in Lombardia. Due nuovi contagi i Brianza

Nessun decesso, aumentano ‘Guariti e dimessi’ (+72), calano i ricoveri (stabili quelli in terapia intensiva e diminuiscono di 5 quelli in terapia non intensiva).

Intervista al sindaco di Monza, Dario Allevi: “Credo nei monzesi e nella loro grande forza di volontà”

In prima linea durante l'emergenza Covid, il sindaco di Monza Dario Allevi ha raccontato alla nostra redazione le fasi più delicate vissute durante la pandemia.

Brugherio, infortunio sul lavoro: 45enne perde la falange di una mano

Un 45enne, per un infortunio sul lavoro, ha subito l'amputazione della 3° falange dell'indice della mano destra.

Lissone, pacco dono per i nuovi nati: le famiglie ritirano il kit in farmarcia

I kit Pacco dono, già disponibili nelle 4 LloydsFarmacie di Lissone, potranno essere ritirati dalle famiglie previa presentazione della lettera ricevuta da parte del Comune.