06 Agosto 2020 Segnala una notizia
Il caso Bames torna in tribunale: attesa per il rinvio a giudizio degli imputati

Il caso Bames torna in tribunale: attesa per il rinvio a giudizio degli imputati

14 Marzo 2016
Il 17 marzo gli ex dipendenti di Bames e Sem tornano in piazza dalle ore 10 davanti al tribunale di Monza, per chiedere il rinvio a giudizio di chi, secondo loro, ha causato il crack delle due società.
Gigi Redaelli - segretario Cisl MBGli ex lavoratori dei due gruppi e le organizzazioni sindacali della Fim Cisl e della Fiom Cgil sono pronti a far sentire la propria voce a Monza dopo l’annuncio della chiusura delle indagini da parte del tribunale brianzolo, sul caso che ha visto 13 persone indagate per la bancarotta fraudolenta legata al fallimento di Bames.
“Auspichiamo che ci sia il rinvio a giudizio e con un rapido processo si accertino tutte le responsabilità nei confronti di chi ha portato al fallimento queste aziende, creando enormi problemi economici e sociali agli ormai ex dipendenti, si accertino le responsabilità e chi le ha causate paghi per il disastro che ha fatto – dichiara Gigi Redaelli (in foto) della Fim-Cisl MBL – Il paradosso di questa vicenda consiste nel fatto che come Organizzazioni Sindacali e RSU abbiamo dovuto presentare noi, a suo tempo, l’istanza di fallimento per le due società. Chiedevamo di esautorare la famiglia Bartolini e il gruppo dirigente dalla gestione fallimentare delle aziende e le indagini hanno evidenziato una bancarotta fraudolenta e una distrazione di beni e risorse economiche che dovevano essere destinate alla re-industrializzazione.”

In tutta questa lunga vicenda, che è iniziata con il passaggio dalla multinazionale Celestica alla creazione di due nuove aziende, Bames e Sem, i lavoratori hanno dovuto subire negli anni continui tagli al personale fino alla tragica e inevitabile conclusione della chiusura di entrambe le aziende e del fallimento di Bames: “Chiediamo che sia fatta piena luce su quanto avvenuto in questa intricata e complessa vicenda; finalmente saranno accertate le responsabilità di chi ha “distratto” le somme che avrebbero dovuto servire per garantire un futuro lavorativo a tutti noi. Purtroppo non si cancellano i danni economici e i drammi sociali e famigliari che hanno visto coinvolti centinaia di persone, quei posti di lavoro in Bames – Sem (ex Celestica, ex IBM) non torneranno più, ma chi ha “volutamente sbagliato” paghi il suo debito, e che al più presto possibile sia fatta giustizia.”
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi

ATS Brianza, allergia dopo un tuffo nel lago? E’ la dermatite del bagnante

Sono pervenute alla U.O. di Igiene e Sanità Pubblica dell'A.T.S. della Brianza segnalazioni di dermatiti pruriginose a seguito di immersione nelle acque del lago di Como (ramo di Lecco) e del lago di Pusiano.

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Scuola, firmato il protocollo sicurezza: dall’help desk alle modalità di ingresso e uscita

Il Ministero dell’Istruzione ha sottoscritto questa mattina con le Organizzazioni sindacali il Protocollo di sicurezza per la ripresa di settembre.

Valassina, il 5 agosto chiusa al traffico la rampa di uscita della galleria di Monza

Lo ha annunciato con una nota ufficiale l'ANAS. Il tratto resterà chiuso mercoledì 5 agosto dalle 22:00 fino alle 06:00 del giorno successivo.

Vimercate: nuovi primari per la Cardiologia e il Laboratorio d’Analisi Chimico Cliniche

Dopo la nomina, qualche giorno fa, del nuovo Primario di Urologia (Gianfranco Deiana), ulteriore infornata di direttori all’Ospedale di Vimercate.