13 Aprile 2021 Segnala una notizia

Un febbraio generoso alle slot di Campione

17 Febbraio 2016

Si vince a Campione d’Italia, e la fortuna bacia più di tutti gli svizzeri che nella prima metà di febbraio hanno infilato una serie di bei colpi, fin dal primo giorno del mese: quasi 51 mila franchi a un giocatore che aveva puntato sulla slot BR 3. Giocatore assiduo, va detto, al Casinò campionese; come gran parte degli altri, specie di provenienza elvetica. Due signore, per esempio, che il 5 febbraio hanno vinto l’una oltre 22 mila franchi alla slot LA 6, l’altra 30 mila tondi tondi, real poker alla SR 1. E una terza giocatrice, il giorno 8: quasi 56 mila franchi, slot SB 1.

Uomini, invece, ancora passaporto rossocrociato, si sono assicurati uno quasi 24 mila franchi, il giorno 11, alla slot SX 9, un altro, il 15 febbraio, ne ha vinti 75 mila (alla slot SW 4). Beninteso, non sono mancate vincite da parte di clienti italiani della casa da gioco: una scala reale
da 50 mila franchi netti, alla slot GM 5, il giorno 4 del mese; una giocatrice ha vinto il jackpot, poco meno di 29 mila franchi, della slot CQ 17, il 13 febbraio; e il giorno prima, con una scala reale alla slot SR 1, un giocatore ai suoi primi ingressi al Casinò Campione d’Italia ne aveva vinti puliti puliti 50 mila. A Campione, appunto, si vince.

*Redazionale a pagamento

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi