13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Scherma, trofeo Città di Desio: una festa con più di 500 atleti

Scherma, trofeo Città di Desio: una festa con più di 500 atleti

19 Febbraio 2016

Con una partecipazione record di quasi 500 atleti provenienti da tutta Italia, va in archivio la 26° edizione del Trofeo Città di Desio – 9° Memorial Stefanelli, che anche quest’anno si conferma manifestazione apprezzata e riconosciuta nel panorama schermistico nazionale. Undici le gare disputatesi nell’ambito della rassegna schermistica per le categorie under-14 ed Assoluti nelle specialità del Fioretto, Spada e Sciabola. Ad aggiudicarsi il Trofeo cittadino, consegnato dalle mani del Sindaco della Città di Desio Roberto Corti, è stata la “Polisportiva Scherma Bergamo”, che con 598 punti ha superato di 10 lunghezze in classifica generale la “Comense Scherma”. Al “Club Scherma Lecco”, con 544 punti sui 504 della “Società del Giardino di Milano”, è andata invece la coppa del Memorial Stefanelli, offerta dal Comitato Regionale Lombardo e riservata alle gare di Sciabola, in memoria del compianto Maestro Giuseppe Stefanelli, consegnata da Gianfranco Magnini della Commissione Propaganda della Federscherma e primo promotore del memorial.
Alle premiazioni, il cui cerimoniale è stato condotto dalla Prof. Manuela Berti del Comitato Organizzatore, ha presenziato anche Umberto Mauri, a sottolineare che, ancora oggi, è possibile credere nella filantropia come mezzo per la promozione dello sport.

trofeo-citta-di-desio-prem3

A completamento della manifestazione sportiva ed a testimonianza del credo sociale promosso dagli organizzatori, anche il Trofeo della Solidarietà, raccolta di fondi e vettovaglie in favore della Mensa sociale e solidale cittadina, che alla sua seconda edizione si conferma iniziativa importante per coniugare sport e solidarietà. A vincere quest’anno il Trofeo a riconoscimento della generosità dei propri atleti, consegnato dal Sindaco Corti con l’Assessore ai Servizi Sociali Franca Biella insieme alla Sig.ra Rita Galimberti di Casa Mamre Onlus, capofila del progetto della Mensa sociale e solidale, è la società “Pentamodena Scherma”, di Modena, che supera di un punto la “Scherma Desio” stessa.

trofeo-citta-di-desio-prem4
Il sabato si è svolta anche la manifestazione promozionale non agonistica riservata alla categoria Prime Lame ed Esordienti, nella quale tutti i piccoli futuri atletii hanno ricevuto un premio di partecipazione consegnato alla presenza del dott. Paolo Lanfranconi della Commissione Propaganda della F.I.S.
Numerosi, nei due giorni di gare, i piazzamenti degli atleti desiani a ridosso delle finali, accompagnati dall’Istruttore federale Antonio Frulio, con l’ottavo posto di Marta Porro nel Fioretto Femminile Bambine-Giovanissime a completare il quadro di due belle giornate di sport.
Soddisfatto per lo svolgimento delle gare il Comitato Organizzatore, diretto dal Presidente di Scherma Desio Maestro Alberto Bernacchi con Cristina Bontempi, Anna Fusiello, Maurizio Maiocchi, Giovanna Luisa Tucci, Bianca Sangallo, Rino Biassoni, Franco Capuzzo. Si ringraziano anche lo staff medico di gara, diretto dal Vice Presidente di Scherma Desio dr. Guido Feltrin, con il dr. Antonio Fascì, la dr.ssa Sara Porro, coadiuvati dai soccorritori della Varedo Soccorso. Doverosi i ringraziamenti al partner tecnico, Eurofencing, per l’allestimento del campo gara, al G.S.A. Lombardia con il Presidente del G.S.A. Nazionale dr. Gabriele Aru in veste di Direttore di Torneo ed i Presidenti di Giuria, tra i quali anche il desiano Olaf Feltrin, che hanno reso possibile il perfetto svolgimento delle competizioni in programma ed alla sezione di Desio dell’Associazione Nazionale Carabinieri, che con il proprio personale ha assicurato il servizio d’ordine. Un ringraziamento particolare anche al Presidente del Comitato Regionale F.I.S. Lombardia, Maurizio Novellini, che con la sua presenza il sabato ha sottolineato l’importanza di una delle più longeve manifestazioni schermistiche in Italia ed alla Società Ginnastica San Giorgio, conduttrice dell’impianto Pala Banco Desio, con Oreste De Faveri ed il suo team, per l’attenzione ricevuta.

trofeo-citta-di-desio-premi trofeo-citta-di-desio-prem2

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi