21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Regione Lombardia: "Il Gran Premio di Monza sarà salvo"

Regione Lombardia: “Il Gran Premio di Monza sarà salvo”

8 Febbraio 2016

Ottimismo. È la parola d’ordine di Maroni e c’è anche la previsione di poche settimane per la firma del contratto per mantenere la Formula Uno a Monza.

A margine della visita al Museo Storico Alfa di Arese, dove Maroni ha ritirato il riconoscimento «Campioni Alfa Romeo 2015» assegnato alla Lombardia dalla Scuderia del Portello, il Governatore non ha mancato di parlare di automobilismo e del Gran Premio di Monza.

“Non ci può essere Formula 1 senza il Gran Premio di Monza, l’ho ribadito a Ecclestone anche con le
migliaia di firme raccolte pro Gp, ora dobbiamo fare l’ultimo miglio per avere la certezza che la storia proseguirà come è giusto che sia”. Presenti il vice presidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, il presidente della Scuderia del Portello Marco Cajani, il vice presidente di Aci Milano Geronimo La Russa e il presidente onorario della Scuderia del Portello Arturo Merzario con cui il presidente Maroni ha compiuto un giro in auto storica sul circuito interno al Museo.

“Con la Scuderia del Portello – ha ricordato il presidente Maroni – abbiamo collaborato intensamente anche durante Expo per salvare il Gran premio di Monza di Formula 1 e ora siamo vicini al traguardo. Come Regione – ha aggiunto – ci siamo impegnati molto e siamo a disposizione, anche per investire risorse importanti, vere, nel Parco, per entrare da protagonisti, insieme al Comune di Monza e a quello di Milano, proprietari del Parco, per dare un sostegno non solo all’autodromo, non solo al Gran premio, ma a quel patrimonio dell’umanità che è il Parco di Monza. Mi auguro che questo impegno possa convincere Bernie Ecclestone a mettere, nelle prossime settimane, la firma sul rinnovo”.

Insomma, il governatore della Lombardia è ottimista sul sì di Ecclestone. E lo è anche Fabrizio Sala, vice presidente e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese.

“Il Gran premio di Formula 1 di Monza è vicino alla riconferma grazie all’impegno e alla determinazione del presidente Roberto Maroni e all’impegno di Regione Lombardia”. – che ha aggiunto – “Quando il presidente Maroni incontrò Bernie Ecclestone – ha ricordato il vice presidente Sala – in molti gli dicevano di non esporsi, che era rischioso. Il presidente disse che il Gp era la nostra storia e che il risultato andava portato a casa e, a quanto pare, siamo vicini al successo”. “Va quindi ricordato – ha aggiunto – che il futuro del Gran premio si deve all’impegno di Regione Lombardia anche durante Expo in collaborazione e con gli amici della Scuderia del Portello”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi